In questo articolo si parla di:
25 Gennaio 2017

Sono molti gli appassionati di mountain bike fra i giovanissimi, soprattutto di freeride e downhill, le discipline più divertenti e “funny“. Spesso però mancano i mezzi adatti affinchè essi possano praticare questo sport, quindi capita di vedere nei bike park i kids girare su mezzi improvvisati, non sempre adatti allo scopo o su vecchie bici riciclate

Ciò va a discapito della sicurezza dei ragazzi, soprattutto nel gravity che, se non praticato con le dovute accortezze, può risultare spesso pericoloso. Le giuste protezioni possono non bastare se il mezzo non garantisce la giusta funzionalità.

Per questo Bergamont ha creato la Big Air Pyro.

Una vera e propria bici da bike park ma con ruote da 24 e specifiche adatte ai rider più giovani. Non solo le ruote ma anche le geometrie e gli appoggi, senza contare la taratura delle sospensioni, sono pensate per i downhiller in erba, che possono così avvicinarsi a questo sport in tutta sicurezza.

Le sospensioni sono Manitou Mattoc per la forcella da 160 mm e il mono un Rock Shox Monarch R ad aria, i freni hanno dischi da 203 mm, come le dh racing e cambio Sram X5 con nove rapporti.