In questo articolo si parla di:
1 Febbraio 2017

Alla fiera dell’ottica di Monaco (Opti Munich), il brand italiano specializzato in occhiali per lo sport, presenta due nuovi prodotti per chi non vuole rinunciare allo sport e alla sicurezza. Vederci chiaro e vederci bene è fondamentale per evitare di incorrere in incidenti, soprattutto quando si conduce una bici al limite, giù dai passi di montagna come nelle città piene di traffico e di insidie.

Per questo un occhiale che integra un sistema di lenti correttive è un must per il ciclista con problemi alla vista, proprio a queste persone Rudy Project dedica questi nuovi prodotti.

La prima new entry è rappresentata dal nuovo clip Optical Insert, realizzato per gli occhiali Tralyx e Space. Il pratico sistema “easy in-easy out” ed il materiale, un polimero soffice sovrainiettato in acciaio inossidabile, rendono Optical Insert ultraleggero e facilmente rimovibile. Per questo, il clip Optical Insert è facile da pulire ed è particolarmente indicato per chi indossa lenti a contatto. La montatura del clip integra facilmente le lenti oftalmiche e si adatta alla perfezione a tutte le configurazioni di Tralyx e Space inserendosi agevolmente nell’apposita interfaccia del nasello.

 

Rudy Project lancia anche il terzo modello unisex dell’occhiale oftalmico Intuition: Forma C. Intuition è l’occhiale di derivazione sportiva, pensato per chi lo sport ce l’ha inciso nel DNA. Questo modello miscela, in un design ideale per la quotidianità, elementi e materiali all’avanguardia sviluppati grazie ai prodotti Technical Performance. Un occhiale apparentemente tradizionale, rivela tutto il suo spirito racing grazie al telaio in Grilamid che garantisce alta resistenza agli urti ed eccezionale leggerezza, alle aste dal design filante, ai terminali in materiale plastico anallergico completamente regolabili e ben due taglie distinte di naselli in gomma. Intuition Forma C consente anche di montare lenti progressive a canale standard.

www.rudyproject.it