In questo articolo si parla di:
13 Marzo 2017

Famosa per uno dei mono più tecnologici e prestazionali, il Double Barrel, l’azienda americana Cane Creek entra anche nel mercato delle forcelle ammortizzate con la Helm. Questo prodotto è dedicato ad un uso “aggressive” infatti il suo range di utilizzo va dal trail all’enduro, passando per l’allmountain in tutte le sue sfaccettature. Come per gli ammortizzatori di Cane Creek della serie Double Barrel, la Helm si caratterizza per l’ampia possibilità di agire sul set up con ben 7 regolazioni differenti. Un tuning praticamente infinito, che può quindi essere adattato ad ogni tipologia di terreno, ma anche ad ogni stile guida differente. Il biker potrà infatti modificare il funzionamento della forcella in base al proprio riding, al proprio peso o semplicemente alle preferenze o al feeling che si vuole ottenere, per un controllo definitivo dell’anteriore.

Personalizzazione al top e gestione totale del tuning

La corsa è gestita da una cartuccia ad aria e può abbracciare un ampio range di escursioni. Si può scegliere infatti di ampliarla da 140 a 170 mm. Il peso complessivo per questa forcella con steli da 35 mm è contenuto a soli 2050 grammi. E’ munita di perno passante Boost 15×110 mm, con thrue axle system D-Lock. Ottimizzata da Cane Creek per un’escursione di 160 mm la Helm è fornita con appositi spacers interni per modificarne la lunghezza della corsa.

Le varie possibilità di regolazione della Helm:

  • High speed compression/Compressione alle alte velocità
  • Low speed compression/Compressione alle basse velocità
  • Low speed rebound/Ritorno alle basse velocità
  • Air volume adjust (8-position Internal indexed system)/Volume interno dell’aria
  • Independent positive air spring/Regolazione indipendente positiva della cartuccia dell’aria
  • Independent negative air spring/Regolazione indipendente negativa della cartuccia dell’aria
  • Indexed travel adjust system/Sistema regolazione della corsa indicizzato

Distribuito da cosmicsport.de

www.canecreek.com