13 Aprile 2017

Saucony ha siglato un accordo di partnership con RCS Sport e RCS Mediagroup per la realizzazione del modello celebrativo della 100ma edizione del Giro d’Italia. L’azienda di Boston ha scelto uno degli articoli più rappresentativi e di maggior successo tra quelli che hanno determinato la forte crescita del brand negli ultimi anni: la Kinvara 8.

Questa edizione limitata in versione unisex sarà vestita da tutta l’organizzazione del Giro. Già l’anno scorso Saucony aveva fornito le Ride a tutto lo staff di questo attesissimo evento che, ricordiamolo, ha un potenziale di 800 milioni telespettatori. Mai prima d’ora, però, gli era stata dedicata una scarpa celebrativa.

“La partnership con RCS Sport e il Giro d’Italia è stata fatta per far conoscere il running al di fuori del suo mondo, allargarlo al mercato di massa, promuovendolo come attività fisica propedeutica a tutti gli sport, come il ciclismo”, ci ha spiegato Morgan Guizzo, Direttore Commerciale e Marketing di Saucony.

“La scarpa rosa, unica nel suo genere, è un omaggio alla maglia del leader del Giro d’Italia e alle pagine della Gazzetta dello Sport, ma è anche sinonimo di stile abbinato alla passione per lo sport. Pur essendo nata come scarpa da running, Kivara 8 in limited edition può essere tranquillamente utilizzata nella quotidianità, come una normale sneaker, con i benefici derivanti da un alto contenuto tecnologico.”

Una partnership di sicuro successo perché unisce due sport molto popolari e con tanti punti in comune: non richiedono un impianto all’aperto o al chiuso per poterli praticare – è possibile correre o andare in bicicletta in città, al parco lontano dal traffico, oppure in campagna, e persino in montagna – e poi stimolano entrambi la socializzazione.

Una bella operazione di marketing che dà grande visibilità al marchio e ai negozi sportivi specializzati, dove è disponbile da fine marzo.

Ambasciatori Saucony per questo modello celebrativo in rosa sono Massimo Meregallidirettore sportivo del team Yamaha, di cui Saucony è Premium Supplier dal 2012 – e il giornalista e runner Giuseppe Cruciani che su Radio24 conduce “La zanzara”, un programma di attualità senza tabù e censure. Appuntamento quindi al 5 maggio!