In questo articolo si parla di:

Tesla, l’azienda leader della produzione di auto elettriche paga i propri dipendenti per andare al lavoro in bici. Potrà sembrare strano ma è tutto vero. L’azienda Californiana, fondata nel 2003 da Elon Musk è sempre all’avanguardia nella produzione e nello studio di vetture a quattro ruote con motore elettrico. Definita da Forbes nel 2015 come la “company” più innovativa al mondo ha in seno esperti mondiali di informatica e elettronica.

Problemi di parcheggio anche da Tesla

La mission di Tesla è quella di produrre vetture a emissioni zero ed è cresciuta con rapidità impressionante negli ultimi anni. Il numero dei dipendenti è quindi rapidamente aumentato mettendo in crisi la ridotta capacità di ricezione dei parcheggi dell’azienda. Ciò ha creato dissapori (tutto il mondo è paese quando si tratta di parcheggi!) tra i dipendenti per accaparrarsi i pochi parcheggi disponibili. Gli utenti sono più di 6.000, mentre pare che i posti auto disponibili siano solamente 4.500.

Tutti al lavoro in bici

Per ovviare a questo fatto, la risposta dell’azienda non è stata quella di creare nuovi parcheggi, bensì di incentivare una mobilità alternativa, come il “carpooling” o l’utilizzo del trasporto pubblico. La notizia per noi più interessante è stata però quella dell’offerta di incentivi economici per chi si recasse al lavoro in bicicletta.

Un dipendente che utilizzi la bici per recarsi sul luogo di lavoro, non solo si muove a emissioni zero e con un ridottissimo impatto sul traffico cittadino. Uno degli aspetti fondamentali è di sicuro il ritorno in termini di salute generale della persona. Ciò pare essere un vero e proprio investimento per il futuro e la produttività per le aziende che scelgono questa via. Infatti andare al lavoro in bici aiuta ad alleviare nel dipendente quelli che sono i problemi tipici della vita sedentaria, come malattie cardiovascolari, obesità, ansia e alienazione.

In un articolo di qualche mese fa avevamo già parlato del ritorno economico generale di un aumento dell’utilizzo della bici per gli spostamenti a breve raggio.