In questo articolo si parla di:
18 Maggio 2017

Garmin è universalmente conosciuta nel mondo bici per i propri ciclocomputer. Essi non sono solamente uno dei tanti prodotti del genere presenti sul mercato ma un vero e proprio benchmark, un punto di riferimento. Non tutti sanno però che Garmin spende risorse anche nello studio e nella progettazione di prodotti per migliorare la sicurezza dei ciclisti urbani e non, come ad esempio Garmin Varia Radar.

A questo scopo Garmin presenta Varia UT 800, la nuova luce smart posizionabile su casco (anche areato) o manubrio. Ben 800 Lumen di potere illuminante garantiscono una visibilità fino a 1,6 chilometri, permettendo una visibilità n strada anche nelle ore più buie, nei sottopassi urbani e nelle gallerie extraurbane.

Una luce Smart che permette anche di risparmiare batteria

Varia UT 800 è Smart, perchè regola in automatico l’intensità del fascio luminoso a seconda della velocità e delle condizioni di luce. Un semplice esempio: aumentando la velocità si allunga anche l’estensione dell’ illuminazione in modo da adeguare la visibilità alle mutate condizioni eliminando per quanto possibile eventuali fattori di rischio. Il gestore automatico del fascio luminoso, per di più, permette di aumentare la durata della batteria.

Sono ben 5 le modalità: Alta (con durata fino a 1.5 ore), Media (con durata fino a 3 ore), Bassa (con durata fino a 6 ore), Night Flash (con durata fino a 6 ore) e Day Flash (con durata fino a 20 ore). Varia UT 800 funziona in modo indipendente o associato a un ciclocomputer Garmin Edge TM compatibile, tramite cui sarà possibile gestire l’intensità del fascio luminoso, spegnerlo e tanto altro.

www.garmin.com/it