In questo articolo si parla di:
5 Giugno 2017

Comincia il mese di giugno e in contemporanea ecco che aprono i bike park in tutta Europa. Non c’e’ quindi momento migliore per Shimano per presentare i nuovi pedali (SPD e flat) e le nuove scarpe appositamente studiate dalla casa giapponese per downhill, enduro e l’all mountain più estremo.

Le caratteristiche che una combo ottimale scarpe/pedali deve avere sono su tutto: grip, equilibrio, confort e stabilità. Tutto questo e molto di più si può trovare nelle nuove scarpe Shimano  AM9, AM7, GR9 o GR7 in combinazione con i pedali M820 Saint SPD (di cui vi avevamo anticipato uno spy shot lo scorso anno al mondiale in Val di Sole), SAINT M828, i DEORE XT M8040 o i pedali GR500.

 

La calzata è fondamentale secondo Shimano

Prima della funzionalità viene la calzata secondo Shimano, infatti per più di 25 anni ha studiato attentamente la fisionomia del piede per capire quello di cui i biker hanno bisogno in termini di rigidità, dimensioni, supporto, grip e stile.

Combinando scarpe con pedali SPD o flat, Shimano ha creato un sistema scarpa-pedale ottimale in ogni condizione di utilizzo.

Inoltre, questi sistemi sono stati testati e approvati dai migliori riders del mondo, garantendo così ottime performance quando si spinge sui pedali. Rachel Atherton, superstar della downhill femminile ha detto a riguardo: “Sono sempre stata una grande ammiratrice delle scarpe Shimano per la cura dei dettagli e per come la scarpa si adatti al piede. Gareggio con le AM9 ma mi alleno anche con altri modelli. Diamo sempre un feedback ai ragazzi di Shimano, quindi non vedo l’ora di scoprire come sia la nuova AM901s”.

Una nuova e completa gamma di scarpe dedicate al gravity

Il top di gamma Shimano della linea all mountain, la AM901, è stata pensata per downhill ed enduro. La nuova tomaia è più resistente all’acqua, si asciuga più velocemente e garantisce maggiore protezione rispetto ai modelli precedenti. Il coprilaccio rinforzato è realizzato su misura e il veloce sistema di chiusura riduce ulteriormente l’infiltrazione di acqua e migliora le prestazioni in tutte le condizioni meteorologiche.

Appena dopo la AM9 troviamo la AM701, che ora è anche per SPD. Diversamente dalla AM9, la AM7 è senza coprilacci, ha una suola più rigida ed è dotata di supporto per caviglia in grado di offrire maggiore protezione evitando l’ingresso di detriti. La AM701 ha un’intersuola più rigida rispetto alla AM9, concepita per un utilizzo trail quindi più adatta a spingere anche sui pedali. Si può trovare anche la versione verde lime per distinguersi meglio sui sentieri.

Novità assoluta del 2018 sono i due modelli di scarpe per il gravity e il freeride. La scarpa top di gamma GR900 condivide con la AM901 molte delle caratteristiche tecniche, come il collare asimmetrico ad altezza della caviglia, il sistema di chiusura a laccio e la punta sagomata; la differenza è data dalla costruzione semplificata. Grazie alla suola in gomma Michelin non si avrà solamente un grip ottimale e una migliore camminata ma anche una maggiore leggerezza . La GR9 si combina perfettamente con i pedali flat SAINT M828.

Senza coprilacci abbiamo invece la GR700. Dotate di una parte superiore protettiva creata per aumentare la ventilazione e adattarsi ad ogni condizione. Le GR7 sono disponibili anche in numerazioni per donna.

Falk Schlienz, esperto in scarpe Shimano dice: “Da diversi anni ormai abbiamo scarpe per pedali flat, ma ultimamente abbiamo riscontrato che ci sono sempre più persone che preferiscono i pedali flat nei percorsi più difficili o per le uscite in eMTB – come stiamo dicendo già da un po’ si comincia a pensare ad accessori concepiti per un uso eBike e Shimano si sta portando avanti in questo senso – per questo abbiamo ampliato la linea di scarpe gravity per pedali flat. Le abbiamo studiate associandole direttamente ai pedali e abbiamo inteso il sistema piede-scarpa- pedale, come un sistema unico, il più naturale possibile”.

Pedali e scarpe, alla ricerca della simbiosi perfetta

Il Saint PD-M820 è uno dei pedali più tecnologici di Shimano, specifico per downhill ed enduro, offre controllo ottimale, contatto perfetto, grip e robustezza con l’efficienza e la stabilità del SPD. Il corpo d’alluminio del M820 è stato progettato per adattarsi alla perfezione alle scarpe AM901, creando così un sistema scarpa-pedale molto compatto. Il solido pedale in alluminio a due lati protegge il meccanismo SPD dagli impatti, mentre il disegno a basso profilo riduce sia l’altezza che il peso.Il Saint PD-M828, forte e robusto, è un pedale dalla piattaforma concava a otto lati che offre grip eccellente e sostegno. Dodici perni per lato in acciaio e regolabili (da 3mm o da 5mm) offrono ai free-rider e a chi pratica downhill l’equilibrio ideale con la bici e stabilità di pedalata, insieme al miglior equilibrio tra peso e resistenza in ogni condizione.

Il Deore XT PD-M8040 è disponibile in opzioni S-M o M-L per ottimizzare il sostegno e le performance del ciclista. Con dieci perni per lato e una forma concava per garantire comfort e efficienza. Perfetti, insieme anche ai nuovi PD-GR500 per il trail riding, l’all mountain e l’enduro.

cycle.shimano-eu.com