In questo articolo si parla di:
24 Luglio 2017

Rubate da un magazzino ben 180 Specy. Non si tratta del solito furto con scasso da parte della solita banda che sfonda la vetrina di un negozio nottetempo e arraffa ciò che può. Questa volta siamo di fronte ad una rapina vera e propria con tanto di irruzione a mano armata.

Rapina in pieno giorno

La dinamica del furto è stata la seguente: venerdì pomeriggio alle ore 14.30 una banda armata di tre persone ha fatto irruzione in un magazzino di Mozzate (CO) in via Varese, affittato a Specialized da una società di logistica e stoccaggio la Anelda s.a.s.

Il capannone della Anelda s.a.s. dove è avvenuto il furto delle bici Specialized

Le bici erano pronte per la distribuzione, e i tre malviventi hanno intercettato un camion che stava per essere caricato con le bici in questione. Dopo aver minacciato i dipendenti della Anelda, li hanno costretti a terminare le operazioni di carico e hanno sequestrato mezzo e autista, costringendolo a dirigersi verso la periferia di Milano.

Sul luogo era previsto l’incontro con un “driver” che ha guidato il camion in un luogo non ancora noto alle forze dell’ordine per perfezionare la rapina e far sparire la refurtiva.

La dinamica potrebbe lasciare intendere che i rapinatori sapessero della spedizione delle 180 biciclette Specialized nel pomeriggio di venerdì, ma sono solamente nostre supposizioni, dato che ancora nulla è trapelato sulle indagini in corso di svolgimento.

laprovinciadicomo.it