In questo articolo si parla di:
11 Ottobre 2017

 “Una prestigiosa partnership che consolida il lavoro svolto sino ad ora”. (Di Rocco)

 “Sinergia di intenti e di obiettivi”. (Sorbini)

Con la stagione 2017-2018, Enervit e Federciclismo consolidano una prestigiosa partnership viva già da tempo. L’eccellenza del brand Enervit, già fornitore di integrazione per sostenere al meglio l’attività azzurra prima, durante e dopo lo sport, accompagnerà le Maglie delle Nazionali per i prossimi 3 anni.
Le prime pedalate tra Federciclismo e Enervit, non solo come fornitore di integrazione, sono state compiute ai recenti mondiali di Bergen strada e crono, dove dai giovani azzurri sono arrivate 7 medaglie, di cui 2 ori, 3 argenti e 2 bronzi. Grazie a questi brillanti successi, l’Italia ha chiuso la competizione iridata al secondo posto nel  medagliere per Nazioni alle spalle solo dell’Olanda e davanti a nazioni faro come Danimarca, Gran Bretagna, Francia e Australia.

#Bergen2017: La Nazionale donne Junior con al centro Elena Pirrone, iridata sia a cronometro che in linea. A destra, Letizia Paternoster bronzo iridato DJ in linea. Ricordiamo che tra le “ragazze d’oro” del CT Salvoldi c’è anche Alessia Vigilia, argento iridato DJ crono.

Un Tandem che inorgoglisce

“Ci inorgoglisce avere Enervit, brand di eccellenza nel settore, non solo come fornitore delle Nazionali ma anche al nostro fianco sulla Maglia Azzurra – afferma il presidente Renato Di Rocco – Una partnership che consolida il feeling esistente già da tempo. Condividiamo la stessa attenzione rivolta ai giovani e gli stessi obiettivi. La filosofia di Enervit, la competenza e professionalistà che distingue il marchio, sono un valore aggiunto che accompagna le Nazionali nella loro attività”.

Da six – L’azzurro Manfredi festeggia l’argento a cronometro UJ del compagno e amico Antonio Puppio (al centro) con il CT De Candido (dex). “Orgoglioso di aver riportato l’Italia sul podio” dice Puppio subito dopo la conquista della medaglia che mancava all’Italia da 15 anni.

Lo stesso Tandem che trova nella sinergia di intenti la vera “energia”

“Enervit è al fianco degli azzurri già da alcuni anni, c’è sinergia di intenti e obiettivi con la Federazione e il Presidente Di Rocco. Come fornitori di integrazione vogliamo sostenere al meglio l’attività agonistica di tutti gli atleti. Questa collaborazione, che ci vede protagonisti sulla maglia della Nazionale, è per noi la naturale evoluzione di un rapporto proficuo” – afferma Alberto Sorbini, presidente Enervit.

#Bergen2017: da six De Candido, Di Rocco con il campione europeo Gazzoli, bronzo e Restelli argento nella prova in linea UJ. La nazionale UJ ha conquistato il terzo gradino del podio nella Coppa Nazioni UCI di categoria.

“C’è grande affinità fra Enervit e la FCI, crediamo nel gioco di squadra e nel supporto ai giovani, che a questi recenti Mondiali ci hanno dato grandi soddisfazioni. Per noi è importante testare i prodotti sul campo, lavorare al fianco dei giovani e avere riscontri utili per sviluppare soluzioni di integrazione innovative. Dietro ai nostri prodotti c’è sempre un grande lavoro di ricerca, che parte sempre da basi scientifiche. Inoltre i nostri integratori sono stati sottoposti a controlli qualitativi indipendenti che gli hanno consentito di essere pubblicati nella Cologne List, una lista di integratori testati per verificare l’assenza di sostanze proibite o dopanti. Usando questi prodotti gli atleti eliminano il rischio di incorrere involontariamente in sostanze proibite”.