In questo articolo si parla di:
11 Dicembre 2017

Velafrica raccoglie le nostre vecchie biciclette, le rende di nuovo utilizzabili tramite le operazioni di manutenzione necessarie e le spedisce in Africa. Ogni anno oltre 22.000 biciclette dalla Svizzera vengono trasportate verso sud.

Anche Italia è possibile fare del bene alle popolazioni meno fortunate tramite questa iniziativa,  grazie a ElettroCity Store. Basta infatti portare in negozio (via Foppa 49, Milano) la propria bicicletta fuori uso da anni o dimenticata in cantina, e loro pensano a consegnarla direttamente a Velafrica. Non solo. Si otterrà anche un vantaggio personale, ovvero la possibilità di accedere a sconti e offerte espressamente dedicati a coloro che aderiscono a questa campagna.

Velafrica a sostegno della mobilità dell’Africa rurale

Immagina che la tua acqua non sia solo a pochi passi, ma che tu abbia bisogno di camminare molto per potertela procurare, che i tuoi bambini abbiano bisogno di camminare per ore per raggiungere la loro scuola. Per molte persone che vivono nell’Africa rurale, questa è la quotidianeità. Una bicicletta può cambiare la vita di un bambino, di una famiglia, di un’intera comunità.

Le biciclette svizzere (e da ora anche italiane) di Velafrica aiutano le persone in Africa ad accedere all’istruzione, all’assistenza sanitaria e a sfruttare le opportunità economiche. Chiunque abbia una bicicletta sarà in grado di trasportare molto di più. Lasciando più tempo in cui imparare e coltivare i campi migliorando anche istruzione e reddito.

 

Velafrica non trasporta solo biciclette in Africa, ma anche conoscenza. Lavorando con partner locali, organizza workshop sulle biciclette, tiene corsi di istruzione e forma meccanici per biciclette. Vengono creati posti di lavoro e opportunità di guadagno nell’assemblaggio, riparazione e vendita di biciclette.

In Svizzera, Velafrica lavora in collaborazione con istituzioni sociali che impiegano disoccupati e persone con disabilità. Le donne e gli uomini nelle officine partner riparano le biciclette e le preparano per il trasporto.

Il film “More than two wheels” segue le tracce delle biciclette svizzere e li accompagna nel loro percorso verso i nostri partner in Africa.

velafrica.ch