Pirelli ha svelato la partnership con il team World Tour Mitchelton-Scott, collaborazione al suo debutto in occasione del Tour de France. È stata la Formula 1 a fare da palcoscenico all’annuncio, dato il 23 giugno durante le prove del Formula 1 Pirelli Grand Prix de France. Per celebrare l’accordo, Simon Yates, uno degli atleti di punta del team australiano, ha completato un giro di pista in bici sul circuito Paul Ricard utilizzando i nuovi tubolari Pirelli in dotazione. L’atleta ha poi premiato Lewis Hamilton (Mercedes), pole man ufficiale della giornata.

Pirelli per il ciclismo: sviluppo congiunto e costante delle gomme

La scelta del circuito di Le Castellet per il lancio, non è casuale. Pirelli, infatti, adotta nel ciclismo lo stesso approccio scelto nel mondo nelle gare motoristiche: stringere accordi di partnership che prevedano uno sviluppo congiunto e continuo della gomma, per raggiungere prestazioni eccellenti. Nei mesi precedenti l’appuntamento con il Tour de France, infatti, Pirelli e il team Mitchelton-Scott hanno lavorato insieme per la messa a punto del nuovo tubolare  PZero Velo, in grado di assicurare i massimi livelli di stabilità e controllo, anche in condizioni al limite.

 

pirelli.com

letour.fr