In questo articolo si parla di:

Il brand svizzero di abbigliamento per l’outdoor Odlo ha un nuovo ceo: Knut Are Høgberg sostituisce il francese Christophe Bézu, che ha riportato l’azienda sulla strada del successo negli scorsi tre anni e continuerà a rimanere a disposizione dell’azienda.

Knut Are Høgberg aveva ricoperto in precedenza il ruolo di chief operating officer e deputy ceo, assumerà il ruolo da metà di luglio. I suoi compiti saranno di rafforzare ulteriormente Odlo come parte del suo attuale orientamento strategico e di supportare la crescita dell’azienda attraverso aumento dell’efficienza e del valore aggiunto. Dopo quasi tre anni alla guida, Bézu come pianificato, lascerà il ruolo di ceo e tornerà nel ruolo di membro del board dirigente, ruolo che ha occupato sin dal 2015. Nel settembre 2015 l’ex top manager di adidas in Asia era stato spostato dal board of director all’executive board come ceo per guidare il gruppo attraverso una fase di transizione e tornare così sula strada della crescita, come è poi avvenuto sotto la sua leadership.

Da Helly Hansen a Odlo

Il 45enne Knut Are Høgberg è entrato in Odlo nel 2015 d ha molti anni di esperienza nel management strategico  e nell’implementazione di misure operative. Dopo essersi laureato alla Norwegian School of Management ha iniziato la sua carriera professionale in 1996 a Boston Consulting Group, principalmente nell’area della consumer practice.

Nel 2007 ha lasciato la consulenza manageriale ed è diventato il chief financial officer del brand norvegese di abbigliamento outdoor, da lavoro, sportswear e vela Helly Hansen. Dal 2013 aveva svolto il ruolo di chief operating officer and global retail director con base in parte presso l’headquarter di Odlo e in parte in quello Nord Americano di Seattle (Washinton – USA).

odlo.com