24 Agosto 2018

In programma a Finale Ligure dal 27 al 30 settembre, l’edizione 2018 di Flow Outodoor Festival by Vibram vedrà lo sport in prima linea, coinvolgendo biker, climber, trailrunner e non solo. Dalle escursioni in barca a vela all’arrampicata libera, dalla mountain bike al trail, dall’eBike al sup, Flow Outdoor Festival consentirà a tutti di vivere il territorio del finalese all’insegna dello sport e del divertimento.

Bluegrass Finalenduro EWS Challenger

Tra pareti di roccia, sentieri, boulder artificiali e tracciati per mtb, sportivi di ogni livello – dall’atleta all’amatore – potranno mettersi alla prova e testare le proprie attitudini nel corso del Flow Outdoor Festival by Vibram. Tra queste, per la prima volta in Italia, si terrà il Bluegrass Finalenduro EWS Challenger powered by SRAM: gara di enduro targata EWS aperta a tutti gli appassionati di mountain bike che potranno pedalare lungo i tacciati di gara dei campioni dell’Enduro World Series, serie mondiale di enduro in mtb. Alla Challenger saranno dedicate le giornate di giovedì 27 settembre, per le prove, e sabato 29 settembre per la competizione. Domenica 30 settembre, tutti potranno assistere alla finale dell’Enduro World Series sui sentieri di gara dove i campioni, provenienti da ogni parte del mondo, si sfideranno per la conquista del podio. Un’occasione unica per i partecipanti alla Challenger che, oltre a condividere lo stesso palco con i campioni, potranno confrontare i loro tempi con la classifica finale dell’EWS.

Boulder Contest

Agli amanti dell’arrampicata è dedicato il Boulder Contest di Finale For Nepal, sfidandosi sui muri artificiali che coloreranno Finalborgo; le competizioni si suddividono fra adulti e giovani (under 12 e 14/16/18). Si potrà inoltre assistere al Best Trick, uno degli appuntamenti più seguiti e adrenalinici di Finale For Nepal, che si svolgerà domenica 30 e quest’anno vedrà la sfida tra alcuni grandi nome dell’arrampicata italiana: da Elias Iagnemma a Michael Piccoluraz, da Ale Palma a Stefan Scarperi.

Fly Trail Vibram

Infine, per concorrere sui sentieri del finalese, i trailrunner potranno prendere parte al Fly Trail Vibram, in memoria di un’amica scomparsa: una competizione di 11 km, per 600 m di dislivello, con partenza ed arrivo a Finalborgo. Sempre in ambito trail, ma non competitivo, è in programma Namastè निशान Vibram, lungo un percorso di 6 km. Tutto il ricavato dalle iscrizione andrà devoluto ai progetti in Nepal di Finale For Nepal.

flow-festival.it