In questo articolo si parla di:
11 Marzo 2019

Tra un mese esatto il circuito Red Bull Pump Track World Championship sbarcherà in Italia. I migliori funamboli delle due ruote sono pronti a sfidarsi al Pump Track di Lainate per conquistare il pass per la finale mondiale.
Per pumptrack si intende un percorso che prevede un numero predefinito di giri da completare senza l’uso dei pedali, cimentandosi tra curve, salite, discese e dossi progettati a tavolino. Come suggerisce la parola inglese pumping, “spingendo” e “tirando” la bicicletta, si genera e si mantiene la spinta necessaria per raggiungere l’obiettivo: completare una o più tornate il più velocemente possibile.


Il circuito internazionale in 20 frazioni distribuite in tutti e cinque i continenti ha preso il via il 24 febbraio in Cile e si concluderà il 24 agosto in Canada. Il migliore e la migliore biker della tappa italiana voleranno fino all’altro capo del mondo di diritto, per cercare di laurearsi campioni del mondo di questa disciplina sempre più amata e praticata a livello globale.
Per arrivare pronti alle sfide a tempo del 7 aprile Red Bull è andata alla scoperta dei segreti della pista milanese insieme a Torquato “Toto” Testa, uno tra gli atleti italiani più forti del dirtjump-slopestyle.

redbullpumptrackworldchampionship.com