In questo articolo si parla di:
19 Marzo 2020

Il Dipartimento dei trasporti del Regno Unito, insieme all’Energy Savings Trust, ha pubblicato un documento di orientamento per le aziende che valutano il miglioramento dei loro processi di consegna dell’ultimo miglio.

Questo documento fornisce una indicazione delle componenti del rapporto, con argomenti del tipo: “Come possono le aziende utilizzare le bici eCargo” allineati con numerosi casi di studio sull’argomento. Allo stato attuale, il trasporto è ora uno dei settori più impattanti dell’economia del Regno Unito, anche per le emissioni di gas serra. Il governo del Regno Unito sta attualmente valutando se abbia senso un piano per fissare una scadenza al 2035 per l’eliminazione graduale delle nuove auto a benzina e diesel (non si sa bene con quali tipi di veicoli esse andranno sostituite però).  Sembrerebbe che gli automobilisti britannici abbiano perso 7,9 miliardi di sterline nel 2018 a causa della sola congestione del traffico.

Nella presentazione del rapporto apprendiamo che il 50% dei viaggi motorizzati che trasportano merci potrebbero essere sostituiti con cargo o bici elettriche nel Regno Unito, mentre il 33% delle consegne urbane dell’ultimo miglio potrebbe essere gestito in questo modo. Alludendo ai problemi sempre crescenti causati dalla congestione e dall’inquinamento, la valutazione del Dipartimento per i trasporti è a favore dei veicoli elettrici leggeri.

È l’agilità e la sorprendente capacità di carico che sono contrassegnate in una serie di valutazioni educative dei diversi tipi di trasportatori di merci. Il rapporto, citando il Cycle Logistics Study del 2019, dice che la maggior parte dei viaggi potrebbe far guadagnare tra il 25 e il 50% del tempo a causa della maggiore agilità e di un programma di consegne più affidabile. Le differenze tra 2 ruote, 3 e 4 ruote e rimorchi sono delineate in un conciso segmento di pro e contro che aiuterà un responsabile della logistica a decidere quale opzione si adatta meglio alle loro esigenze dell’ultimo miglio.

Forse la cosa più sorprendente di tutte è l’analisi dei costi annuali, meglio dimostrata nel grafico seguente:

Le aziende cche veicolano messaggi eco-compatibili sono cresciute nel favore dei consumatori, che hanno dimostrato di essere disposti a pagare anche un costo aggiuntivo per il prodotto supportato da un’azienda che mostra credenziali di sostenibilità. La tendenza è notevolmente più alta nei giovani. Precedenti studi hanno anche dimostrato l’efficienza e le possibilità di risparmio di denaro legate al passaggio a bici da carico elettriche, affermando che nella maggior parte dei casi le aziende possono migliorare la loro condizione.

Fonte: cyclingindustry.news