In questo articolo si parla di:
Scott Racing Team
26 Marzo 2020

Anche Nino Schurter sarà presente virtualmente alla pedalata benefica su Zwift in programma sabato 28 marzo alle ore 9.30. Il Campione del Mondo Nino Schurter scende in campo a favore degli Ospedali di Brescia e Bergamo.

Di cosa si tratta? Di una pedalata virtuale denominata MTB vs Covid-19 per un aiuto reale: donare un contributo per aiutare gli ospedali delle due province più colpite dal virus Covid-19, quelle di Bergamo e Brescia. Tutti i ciclisti sono a casa ad allenarsi sui rulli, perchè non organizzare sabato 28 marzo una pedalata virtuale insieme sfruttando Zwift, la app per l’allenamento indoor più famosa del mondo. Sono due toscani gli ideatori della bella iniziativa di solidarietà nata dal mondo della mountain bike per aiutare la nostra Italia in questo periodo di emergenza sanitaria.

Chi sono gli organizzatori

Patrizio Paperini e Alessio Lachi del Team Scott Pasquini stella azzurra“ l’hanno pensata lunedì come una iniziativa nata dal basso ma appena hanno cominciato a contattare squadre e corridori sono rimasti letteralmente travolti dall’entusiasmo con il quale tutti hanno aderito all’iniziativa. Sono partiti con l’aiuto iniziale di quattro o cinque squadre ma ora hanno ricevuto il supporto di tutte le principali formazioni marathon e cross country italiane e in prima linea ci sono i loro top rider che stanno diffondendo l’iniziativa tra tutti i loro fans. “Perché da soli non possiamo fischiettare una sinfonia, ma insieme possiamo creare un’orchestra per suonarla”. Hanno scritto in un post Patrizio ed Alessio.

Anche Nino Schurter e Thomas Frischknecht alla partenza

Ha aderito all’iniziativa anche lo Scott-Sram Racing team che sabato parteciperà con Nino Schurter e Thomas Frischknecht, ma non sarà una partecipazione sterile. Il Team ha deciso che metterà in palio 10 maglie di campione del mondo firmate da Nino e Kate Courtney le quali verranno assegnate alle 10 donazioni più cospicue. Un gesto bellissimo da parte di due grandi atleti, due grandi personaggi e due grandi amanti dell’Italia. Darà un contributo concreto anche la squadra che parteciperà alla donazione.

Come partecipare

Per partecipare alla pedalata virtuale in gruppo bisogna essere iscritti a Zwift. L’evento scelto per pedalare tutti insieme sarà il seguente:

VZT TOFU TORNADO XL

London loop – Un percorso di 60km con 928 metri di dislivello, disegnato sulle strade di Londra. É un percorso aperto a tutti, vi partecipano corridori di tutto il mondo, non solo quelli dell’iniziativa benefica.

Come effettuare la donazione

Da Zwift non c’è la possibilità di fare la donazione, quest’ultima che è poi la cosa più importante di tutta l’iniziativa, va fatta individualmente tramite il proprio home banking. La potete fare anche subito o dopo l’evento.

Lo scopo è quello di raccogliere fondi da versare :

– Spedali Civili di Brescia

– ASST Papa Giovanni XXIII di Bergamo

Causale bisognerà scrivere: MTB vs Covid-19

Il bonifico va effettuato a:

Beneficiario: Montelatici Luca

Banca: Unione di Banche Italiane Spa

IBAN: IT43B0311171410000000000984

Causale: MTB vs COVID-19

Nel comunicato Scott Italia ricorda che l’altro contributo fondamentale che possiamo dare tutti in questo momento è #iorestoacasa.

scott-sports.com