In questo articolo si parla di:
22 Maggio 2020

Pinarello non ha bisogno di presentazioni. Sue sono le biciclette di una delle squadre road più vincenti degli ultimi anni il team INEOS (ex Sky) vincitori di ben 28 Grand Tours tra i quali 7 delle ultime 8 edizioni del Tour de France. Tutti gli appassionati conoscono i performanti modelli della casa veneta, primo su tutti la F12, una delle biciclette più desiderate dai ciclisti di mezzo mondo.  Recentemente ha comunicato la decisione di rafforzare il proprio management con l’inserimento di Uberto Thun-Hohenstein come amministratore delegato, a partire da aprile 2020.

Uberto Thun-Hohenstein amministratore delegato Pinarello

Uberto Thun-Hohenstein vanta una lunga carriera in una azienda multinazionale dove ha ricoperto diversi ruoli di management nei paesi Europei. Il suo principale obiettivo, nel suo nuovo ruolo, sarà quello di migliorare la presenza del marchio nelle regioni chiave, estendere il network distributivo e incrementare l’importanza e la penetrazione del marchio a livello globale. Fausto Pinarello, executive president di Pinarello ha detto: “Sono estremamente compiaciuto di quello che siamo riusciti a raggiungere fino ad ora. Abbiamo un gruppo brillante che ha lavorato
duramente per creare il successo di Pinarello. Sono molto contento dell’arrivo di Uberto nel nostro team e, sono certo che la sua integrazione apporterà competenze complementari alla nostra
organizzazione”.

Uberto Thun ha aggiunto: “Sono molto orgoglioso di lavorare per un marchio prestigioso come Pinarello, vedo grandi opportunità di crescita in ogni mercato e l’incremento del nostro
posizionamento in segmenti che stanno crescendo rapidamente con nuovi prodotti. Pinarello gode di un eccellente Brand Equity; mi considero fortunato di poter entrare a far parte di questa
organizzazione e guidare l’azienda nella futura fase di crescita. Inoltre, sono un appassionato ciclista e un fedele cliente Pinarello da anni e tutto ciò rende la mia sfida ancor più entusiasmante

pinarello.com