In questo articolo si parla di:
18 Giugno 2020

Trek annuncia la nuova Émonda, caratterizzata dalla sagomatura aerodinamica dei tubi. Per la piattaforma si tratta di un importante aggiornamento in termini di prestazioni. Tale aggiornamento la rende la bici per scalatori più leggera di Trek, ancora più veloce, mantenendo tuttavia il peso del telaio al di sotto dei 700g. Troppo spesso i telai aerodinamici sono pesanti e presentano caratteristiche di guida scadenti. Dopo oltre due anni di sviluppi e grazie alla creazione della stratificazione in carbonio OCLV più leggera di sempre, gli ingegneri Trek hanno trovato il perfetto equilibrio tra velocità e contenimento del peso, mantenendo la straordinaria qualità di guida che ha reso famoso il modello Émonda. Disponibile sia in versione SL che SLR, la nuovissima Émonda ha dimostrato di essere più veloce sia nei tratti pianeggianti che in salita.

Émonda SLR

La nuovissima Émonda SLR è la bici preferita dagli scalatori del team Trek-Segafredo. Non è un caso se Lizzie Deignan l’ha etichettata come “la migliore bici che io abbia mai guidato“. È realizzata con il nuovissimo carbonio OCLV 800 Series, pesa meno di 700 grammi e offre notevoli vantaggi in termini di velocità grazie al suo design aerodinamico. Se paragonata alla versione precedente, Émonda SLR è più veloce di 60 secondi l’ora sui tratti pianeggianti e di 18 secondi l’ora su pendenze dell’8%.

Carbonio OCLV 800 Series

Il carbonio OCLV 800 Series rappresenta la stratificazione Trek attualmente più leggera e performante. Essendo più resistente del 30% rispetto ai precedenti laminati in carbonio OCLV ma anche altrettanto rigida, tale stratificazione ha consentito agli ingegneri Trek di sviluppare le forme aerodinamiche alla base della Émonda SLR senza aggiungere peso in eccesso.

Émonda SL

Émonda SL presenta gli stessi profili aerodinamici dei tubi utilizzati dalla Émonda SLR, ma è realizzata con il leggero carbonio OCLV 500 Series. Di questa versione, i ciclisti potranno apprezzare sia l’incremento di velocità sia il prezzo più contenuto. I nuovi modelli Émonda prevedono tutti il passaggio cavi integrato, mentre la maggior parte adotta le ruote aerodinamiche Aeolus. La versione Émonda SLR è equipaggiata da un manubrio con attacco integrato Aeolus RSL, appositamente creato per questo modello. Oltre a questo, la geometria H1.5 dell’Émonda, sviluppata con i professionisti del team Trek Segafredo, assicura al ciclista una postura aerodinamica da competizione.

trekbikes.com