In questo articolo si parla di:
22 Giugno 2020

Il premio Eurobike Start-Up 2020 è visto con grande interesse da tutto il mondo, infatti sembra proprio essere il perfetto trampolino di lancio per entrare in grande stile in un mercato sempre affamato di novità come quello della bici. “All’improvviso abbiamo ricevuto richieste da tutti nel mondo! “, dichiarano da Friedrichshafen.

Spinti dalla passione e dalla creatività, le start up spesso ottengono ciò che potrebbe sembrare impossibile da aziende affermate e con una struttura più rigida. Queste giovani company stanno creando idee propositive e nuove soluzioni che spesso non erano ritenute possibili. Come tali, stanno facendo avanzare l’industria e riformando la sua immagine con la loro capacità di innovazione. Va da sé quindi che meritino tutto il sostegno necessario per crescere e affermarsi. Uno degli strumenti più efficaci per questo è sicuramente l’edizione 2020 di Eurobike. Il premio verrà assegnato seguendo la stessa procedura e gli stessi criteri di ogni anno. Eurobike 2020 si terrà dal 24 al 26 novembre e sarà un puro evento B2B. Di conseguenza, i vincitori possono aspettarsi il massimo della visibilità da tutta l’industria del ciclo e il traguardo di poter entrare in contatto con possibili partner commerciali. Essi verranno annunciati digitalmente il 2 Settembre 2020 alla cerimonia di premiazione che seguirà l’evento di lancio iniziale.

Questo premio è diventato un punto fermo importante cui né i visitatori né i partecipanti voglio rinunciare. Ciò è dovuto al riconoscimento univoco che crea per tutti coloro che vi partecipano”, spiega Dirk Heidrich, project manager di Eurobike. “Siamo lieti di aver potuto offrire il premio per due anni come strumento per aiutare le start-up più meritevoli. Queste aziende innovative hanno potuto presentare le loro idee entusiasmanti in modo convincente. Alla fine, le loro soluzioni creative sono un toccasana per tutto il settore“. I vincitori del premio dal 2019 descrivono i vantaggi e le opportunità che hanno vissuto nelle parole espresse nelle seguenti interviste.

Tatze ha ripensato completamente i pedali 

La start-up fondata da Armin Hofreiter ha creato un pedale mountain bike sorprendentemente diverso con un mandrino notevolmente più sottile di quello tradizionale. Tra l’altro, questo fornisce maggiore altezza da terra. “Le grandi aziende non vogliono coprire ogni nicchia, quindi le startup con prodotti funzionali e di alta qualità possono trovare facilmente il loro spazio. Ad esempio, abbiamo iniziato con l’adattatore ADD-Flat, un kit di conversione per pedali Shimano per convertire l’XT o l’XTR in un pedale combinato. Il mercato per questa soluzione è modesto, tuttavia ha permesso di generare i nostri primi profitti. Abbiamo quindi continuato a sviluppare il nostro attuale bestseller: Two Face”. Prosegue poi Armin:“La rivoluzione sta nel modo in cui sono combinati il pedale e il mandrino. Poiché i cuscinetti per il pedale sono integrati e il pedale può essere realizzato molto più sottile. Dopo Eurobike, siamo riusciti a firmare contratti con grossisti in Germania, Austria e Svizzera. Inoltre, stiamo espandendo il nostro portafoglio di prodotti“.

Vincere l’Eurobike Start-Up Award ti è stato di aiuto?

Il premio ci ha permesso di ottenere un riconoscimento su uno scenario internazionale le. Come start-up con un Eurobike Award, abbiamo trovato che le persone ci prendevano più sul serio.  Ha fatto un grande differenza per la crescita del nostro marchio, la nostra visibilità complessiva e anche per il nostro successo commerciale“.

tatze-bike.com

Aer Electric, ha sviluppato un monopattino molto speciale

L’industria si sta aprendo più che mai alla mobilità elettrica, significa non solo biciclette, ma anche scooter emonopattini. John Irving è il ceo della società britannica che con Aer 557, progettato per offrire un nuovo livello di ergonomia, sostenibilità e prestazioni. “Tutte le nuove invenzioni affrontano il problema che devono essere viste e capite dal pubblico. Eurobike offre molte opzioni e opportunità per una start-up e siamo molto felici di far parte di questa comunità con il nostro scooter. Abbiamo costruito il primo e-scooter per vincere questo ambito premio in quanto la giuria di esperti ha riconosciuto l’eccezionale design e qualità del prodotto. La geometria giusta per ruote da 20 “, flessibilità, componenti ergonomici… Tutto ciò offre prestazioni migliori rispetto ad altri design“.

Come si è sviluppata la tua azienda da quando ha vinto un premio?

Dopo due anni di sviluppo, vincere il premio Start Up e conseguire successivamente il riconoscimento internazionale è stato un successo eccezionale per noi. Anche con gli ostacoli posti da Covid 19, siamo stati in grado di espandere e sviluppare un progetto di scooter completamente nuovo. Abbiamo capitalizzato sulla domanda e stiamo già lavorando a un’entusiasmante partnership con altri marchi attivi a livello internazionale. Abbiamo avuto un’ottimo supporto della stampa, e siamo stati nominati da “Wired” per produrre uno dei migliori e-scooter del 2020. Eurobike e il premio ci hanno procurato il riconoscimento e lo slancio di cui avevamo bisogno per estendere ulteriormente le nostre relazioni con i rivenditori. Per il 2020, abbiamo prenotato uno stand più grande in una delle sale principali “.

aer.store

Anche le aziende più affermate non rinunciano agli Award

Queste sono solo alcune delle molte interviste raccolte dall’organizzazione di Eurobike, fra le start up, ma anche fra le aziende più affermate, che non disdegnano affatto di seguire con interesse ogni anno la grande opportunità offerta ogni anno dagli Award di Eurobike. Timo Kieninger, responsabile marketing e distribuzione del produttore di componenti Magura, spiega infatti: “L’Eurobike Award è un’istituzione nel settore delle biciclette. Come tale, fornisce sempre uno stimolo per le aziende con una lunga tradizione. Un’industria così fortemente dominata da nuovi prodotti e innovazioni certamente beneficia della selezione e della valutazione di nuovi prodotti per distinguersi dalla massa. Il premio è organizzato dal principale salone internazionale della bici. Ciò significa che ha risonanza e impatto. In quanto tale, è un importante strumento di costruzione del marchio e ideale per la comunicazione“.

magura.com