In questo articolo si parla di:
23 Giugno 2020

Dopo il successo di Ironman Italy Emilia – Romagna, Ironman 70.3 Italy Emilia – Romagna e Ironman 70.3 Sardegna, il circuito più blasonato del mondo della triplice mette a calendario una quarta tappa nel bel paese.

Ironman Group ha annunciato oggi che aggiungerà una quarta gara in Italia nel 2021, l’Ironman 70.3 Venice-Jesolo. La prima edizione si terrà il 2 maggio 2021 e si aggiunge ai tre eventi Ironman esistenti in Italia.

Jesolo si trova a soli 18 km nord-est della famosissima Venezia o “La Serenissima“, è oggi una delle mete turistiche più popolari in Italia e in Europa centrale. Con una storia che risale a più di 1500 anni fa, Jesolo vanta spiagge che sembrano infinite e una suggestiva laguna naturale, dominata dall’omonimo faro situato sul Lido di Jesolo. Il luogo della gara è facilmente raggiungibile in auto e in treno e si trova a soli 30 minuti dall’aeroporto internazionale Marco Polo di Venezia e a 40 minuti dall’aeroporto internazionale di Treviso.

La città di Venezia e i luoghi circostanti costituiscono probabilmente una delle destinazioni più conosciute al mondo e siamo entusiasti di aggiungere questo evento al calendario gare del prossimo anno. Inoltre, gli italiani, oltre ad essere grandi appassionati di sport, sono famosi per la loro incredibile ospitalità. Non vediamo l’ora che prenda il via questo nostro quarto evento in Italia e che la gara si svolga proprio sul Mar Adriatico“, ha dichiarato Stefan Petschnig, Managing Director Europa, Medio Oriente e Africa.

Stefan Petschnig

Siamo davvero entusiasti di poter ospitare un evento di grande rilevanza come Ironman 70.3. La nostra città è nota per i suoi 15 chilometri di sabbia dorata che circondano l’Adriatico e per gli splendidi paesaggi che si trovano nella Laguna Nord di Venezia, patrimonio dell’UNESCO, su cui si affaccia Jesolo. La città è nota anche per il suo legame con lo sport. Migliaia di atleti hanno già messo alla prova le loro capacità nelle più svariate discipline e con Ironman 70.3 abbiamo un evento che porterà gli amanti dello sport a spingersi oltre il proprio limite.” ha detto Valerio Zoggia, sindaco di Jesolo.

Valerio Zoggia

 

Il calendario italiano targato Ironman si arricchisce di una nuova tappa in una località prestigiosa e ad alta vocazione turistica. Un evento così importante, oltre all’evidente attrattiva dal punto di vista sportivo, offre una concreta opportunità legata all’ospitalità: sappiamo quanto siano partecipate queste gare e auspico che l’evento del prossimo anno possa servire da volano per una decisa ripartenza dopo una stagione condizionata dal blocco pressoché totale dovuto all’emergenza sanitaria. Sono certo che la collaborazione tra FITRI e IRONMAN, ormai in essere da diversi anni, proseguirà anche in futuro continuando ad offrire appuntamenti di assoluta eccellenza al mondo del triathlon. Siamo tutti curiosi e impazienti di vivere la prima edizione di Ironman 70.3 Venice-Jesolo del prossimo 2 maggio, che mi auguro possa seguire le orme di Ironman Italy Emilia-Romagna per quanto riguarda la partecipazione e l’apprezzamento da parte di atleti e addetti ai lavori” dice Luigi Bianchi, presidente della Federazione Italiana Triathlon.

Luigi bianchi

Partendo dal popolare Lido di Jesolo, gli atleti completeranno in un unico giro gli 1,9 km della frazione a nuoto nel mare Adriatico. Con il faro come sfondo, si avrà fin dalla partenza un’idea della destinazione, prima di addentrarsi nel cuore della regione Veneto in bicicletta.

Il percorso ciclistico si svilupperà per 90,1 km (56 miglia) in un unico giro che permetterà di scoprire alcuni dei luoghi incantevoli del Veneto. Attraversando le distese a nord e sud di Jesolo, il percorso porterà gli atleti ad attraversare le due sponde del Sile. Dopo aver attraversato il Sile, il percorso si dirige verso sud portando gli atleti in direzione di Venezia verso Punta Sabbioni dove costeggia la Laguna di Venezia prima di tornare verso il Lido di Jesolo per iniziare l’ultima frazione.

Ironman annuncia la partnership con Enervit 4

Il percorso podistico di 21.1km, si sviluppa percorrendo il lungomare di Jesolo su di un bellissimo percorso costiero che si snoda su una delle strade pedonali più lunghe d’Europa. Punto di ritrovo ideale per i tifosi, il lungomare non solo offre una vista sull’Adriatico, ma dà anche l’opportunità agli atleti di godersi il tifo dei loro sostenitori fino al traguardo sulla spiaggia del Faro.

L’ Ironman 70.3 Venice-Jesolo 2021 metterà a disposizione gli slot di qualificazione Ironman 70.3 World Championship 2021 che si svolgerà a St. George, Utah, USA.

ironman.com