23 Giugno 2020

Leatt è un brand conosciuto oramai da tutti gli amanti della mtb, fin dai primi tempi, quando rivoluzionò il mondo delle protezioni per gravity con il suo Leatt Brace, ha sempre puntato su prodotti dall’alto contenuto tecnologico, in collaborazione diretta con i propri atleti, come in questo caso. Questo modello di scarpe studiato per il riding infatti porta la firma di un campione che ha spinto in avanti l’evoluzione del freeriding e della mtb: Aaron Chase. Leatt Corporation, presenta l’edizione speciale delle scarpe MTB 3.0 Flat, firmate Aaron Chase, che integrano la collezione scarpe 2020, che uniscono stile, comfort e controllo totale a chi pratica mountain bike a tutti i livelli.

Volevo una scarpa che fosse perfetta per pedalare, scavare e fare tutto il resto nel mezzo. Quando Leatt mi ha presentato la nuova gamma scarpe, era evidente che le 3.0 sarebbero state perfette per il modello firmato da me, perché risponde a tutte le mie esigenze” – spiega Aaron.

Dueste scarpe sono disponibili in una colorazione esclusiva, le scarpe Aaron Chase 3.0 Flat sono in pelle con effetto invecchiato che garantisce alta durata e prestazioni, oltre a un livello elevato di comfort e protezione. Queste scarpe ultraresistenti sono dotate di linguetta e parti laterali imbottite e di rinforzi protettivi per dita e tallone, studiati per essere ancora più aggressivi mentre si pratica enduro o downhill. La suola è in RideGrip, mescola studiata appositamente da Leatt per offrire massima durata e resistenza alle abrasioni, ed è dotata di canali di scolo per il fango, per un controllo assoluto della bici in qualsiasi condizione meteo.

Un’ulteriore caratteristica chiave delle scarpe MTB Leatt è lo shank interno, che controlla la flessibilità della suola rendendola adatta a qualsiasi stile di guida. Lo shank a media rigidità di 3.0 è perfetto per pedalare, camminare e scavare, mentre la suola a pattern WaffleGrip si integra alla perfezione con i pedali per un controllo del mezzo e un grip senza eguali.

Cosa rende una scarpa perfetta? Prima di tutto deve proteggere il piede, perché la protezione è un argomento spesso trascurato, ma estremamente importante. Il secondo aspetto è il comfort. Vado in bici ogni giorno e le scarpe devono essere comode. Terzo, deve garantire tenuta in ogni condizione meteo, e non solo sui pedali. Infine, deve essere durevole. Con le scarpe io pedalo, scavo, faccio di tutto e per questo devono essere resistenti. Ah, un’ultimissima cosa, devono essere belle! Sono entusiasta delle mie scarpe firmate Leatt e mi auguro lo siate anche voi mentre le utilizzerete in sella” – Aaron Chase.

Distribuito in Italia da: athena.eu