In questo articolo si parla di:

L’amore degli italiani per le due ruote è, fortunatamente, in forte crescita. Dati che fanno registrare ben il 250% in più rispetto all’anno precedente, bonus mobilità e norme post covid sembrano aver fatto la differenza per l’avvio decisivo verso una mobilità più sostenibile e uno stile di vita più sano.

Complice la bella stagione, così come il bonus bici che ha dato un forte incentivo alla vendita di biciclette, gli italiani hanno riscoperto la voglia di muoversi sulle due ruote anche per andare in ufficio o a fare la spesa. Secondo infatti gli ultimi dati diffusi da Confindustria ANCMA (Associazione Nazionale Ciclo Motociclo Accessori) dalla riapertura dei negozi ad oggi le vendite di bici tradizionali e a pedalata assistita hanno registrato un +60% rispetto allo stesso periodo dell’anno scorso con aumento di circa 200 mila pezzi venduti nel solo mese di maggio rispetto al 2019. Ad incentivare l’utilizzo della bicicletta come come alternativa ai mezzi pubblici è stata la stessa Organizzazione Mondiale della Sanità che ha realizzato un vero e proprio vademecum per promuovere l’uso della bicicletta per chi si deve spostare in città. Un’ottima abitudine non solo perché riesce a garantire il giusto distanziamento sociale, ma è anche occasione per fare attività motoria, unendo l’utile al dilettevole. Ad avvalorare questa ritrovata voglia di tornare in sella è un’analisi condotta da Virtuoso, app con 150mila download che utilizza i meccanismi della gamification per permettere alle persone di competere in divertenti sfide sull’attività fisica. Nello specifico, la ricerca effettuata dall’app ha raccolto e aggregato le sessioni medie di attività motoria su due ruote negli ultimi 6 mesi. 

In 6 mesi triplicato il tempo medio delle sessioni su bike

Gli utenti di Virtuoso monitorano attraverso l’app l’attività sportiva svolta, il numero dei passi giornalieri, la qualità del loro sonno e il tempo dedicato alla meditazione. L’app giornalmente premia i comportamenti virtuosi degli utilizzatori con dei crediti utili a richiedere sconti, voucher o buoni Amazon. Basandosi sul tempo trascorso in sella alla bicicletta Virtuoso, ha tracciato una curva della salute che indica quali sono stati i comportamenti degli italiani dall’1 gennaio ad inizio giugno, un mese dopo la fine del lockdown.

healthyvirtuoso.com