In questo articolo si parla di:
9 Luglio 2020

Arrivano nuovi dati da Leva-EU riguardanti le vendite di elettriche in Europa e suggeriscono che nel 2019 circa 3 milioni di eBike sono state vendute in Europa. Le vendite sono state sostenute da una maggiore consapevolezza per gli spostamenti “green” e la capacità delle eBike di divincolarsi nel traffico. Inoltre i dati migliori arrivano proprio da quei paesi dove gli investimenti pubblici sono stati maggiori.

Con oltre un quarto delle vendite di biciclette elettriche, la Germania ha raggiunto 1,36 milioni di unità vendute, seguita dai Paesi Bassi, 423.000 e dal Belgio, 238.000. Questi sono anche i paesi in cui le eBike hanno la quota maggiore nelle vendite totali di bici, rispettivamente al 31,5%, 42% e 51%.

Al momento, il set di dati è incompleto, con un certo numero di membri che devono ancora pubblicare le proprie statistiche. Tuttavia, leva può anticipare in maniera abbastanza fedele le statistiche per il 2019. La stima di Leva, sostiene che circa 3 milioni di eBike siano state vendute in Europa. Attualmente ne sono confermate 2,28 milioni.

Il Belgio ha il primato statistico

Il Belgio ha un netto vantaggio legislativo il che ha dato a Bruxelles un  boost sulle vendite anche delle S-Pedelec, ne ha infatti visto una crescita sorprendente del 33% e fino al 4% della quota di mercato nel 2019. È l’unico mercato in Europa che si è dimostrato in costante crescita grazie alle speciali disposizioni legali fatte per consentire utilizzo di eBike più veloci. Allo stesso modo, il Belgio è il più grande mercato dell’UE per i ciclomotori elettrici, con 16.000 immatricolazioni nel 2019, con un aumento del 56%.

Come rivelato all’inizio di questa settimana, le vendite di bici cargo sono viste in previsione per il 2020 in aumento del 50%, la maggior parte delle quali sarà elettrica.

I primi dati sugli scooter elettrici

Leva-EU ha una prima statistica sulle vendite di veicoli elettrici leggeri personali (PLEV) come e-scooter, veicoli con auto-bilanciamento, e-monowheel, e-hoverboard e altri PLEV esclusi dalla categoria L. In Francia, le vendite totali hanno raggiunto oltre 605.000 veicoli. Solo il 5% in più rispetto al 2018, ma il 400% in più dal 2016.

Fonte: cyclingindustry.news