In questo articolo si parla di:
29 Luglio 2020

Viaggiare in bici è sinonimo di libertà e avventura. In questa puntata del proprio podcast, Scott Italia svela alcuni trucchi e segreti per viaggiare in bici e farlo in modo pratico e veloce.

Clicca sul link per ascoltare il podcast di Scott Italia su bici e viaggi

Ecco un estratto di quanto potrete ascoltare nel podcast!

Abbiamo assistito a quanto la bici sia cresciuta di importanza dopo il lock down, nonostante abbia sempre fatto parte della cultura italiana. Viene in mente come tanti appassionati vogliano magari raggiungere ora le famiglie in vacanza con la bici, facendo anche delle tappe di due o tre giorni. Ci sono però alcune accortezze da seguire, vogliamo darvi qualche consiglio su come affrontare al meglio un viaggio in sella alla propria bicicletta. Partire con il proprio mezzo significa fare un check up iniziale, bisogna sempre essere sicuri che la bici sia in buono stato di salute e portare con sé anche qualche ricambio e attrezzo. Oggi ci rivolgiamo a quelli che vogliono partire leggeri con la bici che solitamente si utilizza per fare sport. Occorre limitare quanto possibile i pesi per mantenere una guida sicura. Il consiglio e quello di non portare mai lo zaino, magari seguendo la tendenza del bikepacking, molto comodo se si viaggia con bdc e mtb racing… lasciamo a casa il Co2 e preferiamo la pompetta… meglio fare un check anche della propria attrezzatura tecnologica e dell’abbigliamento, non portare materiale troppo vecchio ma nemmeno nuovo e mai testato, servono due completi per pedalare, una mantellina e un completo civile magari per uscire la sera. In caso si utilizzi una bici molto racing può essere una buona prassi anche sostituire la sella con una più comoda se non si è abituati a pedalare per molto tempo, oppure fare uscite di durata simile per allenarsi e capire se la propria sella può essere adatta allo scopo… fondamentale è una luce di posizione posteriore per meglio farsi individuare anche in caso si passi attraverso delle gallerie…