In questo articolo si parla di:

Nei giorni in cui molti di coloro che hanno deciso di aderire al bonus mobilità stanno cercando di recuperare le famose “500 euro”, è sempre più forte la volontà di far capire che usare la bici non è solo un vantaggio economico. Scegliere la bicicletta come mezzo di trasporto quotidiano è una scelta che fa bene alla propria salute, all’ambiente e agli altri.

Anche le aziende sono in prima fila nella promozione della mobilità soft con proposte come Explore E+ e Amiti E+ di Giant e Liv che incentivano l’utilizzo della bicicletta, anche per gli spostamenti di ogni giorno: una forma di mobilità sostenibile, che porta notevoli benefici non solo a sé stessi, ma anche all’ambiente circostante.

I benefici per l’ambiente

Negli ultimi anni, la sensibilità verso temi come la salvaguardia dell’ambiente e la lotta all’inquinamento è aumentata progressivamente, e oggi sono molte le iniziative che vengono intraprese affinché ognuno, nel suo piccolo, possa fare la propria parte per migliorare la situazione. In questo ambito, scegliere la bicicletta come mezzo di trasporto quotidiano è sicuramente un’ottima scelta. Muovendosi in bici si evita l’utilizzo di automobili, moto, autobus e così via, riducendo le emissioni di agenti inquinanti. Inoltre, si snellisce il traffico, e soprattutto sui tragitti più brevi – per esempio da casa all’ufficio – si può impiegare meno tempo rispetto a quando si usano altri mezzi di trasporto. Giant e Liv propongono due modelli di biciclette a pedalata assistita, la Giant Explore E+ e la Liv Amiti E+, che rispondono esattamente a questa necessità: non inquinano, permettono un trasporto agile e veloce, e consentono di muoversi con ancora più facilità.

Le eBike sicure e confortevoli

Soprattutto in questo periodo, è fondamentale optare per delle forme di mobilità sicure, che evitino il sovraffollamento e l’eccessivo contatto con gli altri. In questo senso, la bicicletta rappresenta la forma di trasporto ideale, perché permette di mantenere la giusta distanza di sicurezza, e vanta caratteristiche tecniche che la rendono un mezzo affidabile su diversi tipi di terreno. Che si pedali sulle ciclabili cittadine o brevi tratti sterrati, ad esempio i modelli Explore E+ e Amiti E+ offrono una guida confortevole e fluida, garantita da un potente sistema di assistenza alla pedalata e pratici accessori integrati. Sono entrambe dotate di efficienti freni a disco, copertoni progettati per ridurre il rischio di forature, luci posteriori e anteriori – utili quando ci si sposta in condizioni di scarsa visibilità – e portapacchi e parafanghi integrati. Le bici sono inoltre realizzate con un telaio in alluminio ALUXX SL, che garantisce performance di alta qualità in termini di solidità e leggerezza.

Muoversi in bici: attività fisica senza troppa fatica

Indipendentemente da età e grado di allenamento, utilizzare la bicicletta per spostarsi risulta un ottimo modo per rimanere in forma. A maggior ragione nel caso delle biciclette a pedalata assistita, quella di fare attività fisica è una possibilità che si estende ad ogni genere di ciclista. Sia la Explore E+ che la Amiti E+ possono fare affidamento sul  potente motore SyncDrive Pro, un vero punto di riferimento in quanto a prestazioni e comodità d’uso. Grazie alla Hybrid Cycling Technology, il motore può supportare i ciclisti tramutando l’energia muscolare della pedalata in energia elettrica. Assieme ad essa, la Smart Assist Technology valuta le condizioni di guida e il tipo di terreno sul quale si pedala, e determina la precisa quantità di energia da erogare in ogni situazione. Così si ha sempre la sensazione di una guida confortevole e scorrevole. La potenza delle eBike è merito delle loro batterie: nel caso del modello maschile si tratta dell’EnergyPak Smart 625, mentre nel modello femminile l’EnergyPak Smart da 500Wh. Entrambe sono integrate nel telaio, per un design più elegante e moderno, e sono facilmente rimovibili. Infine, un’altra caratteristica che rende queste eBike accessibili per tutti sono i comandi RideControl Ergo, posizionati sul manubrio: questi permettono di accedere rapidamente alle impostazioni di guida assistita e di scegliere il supporto che si preferisce in piena sicurezza, anche mentre si pedala e senza dover muovere le mani dal manubrio.

giant-bicycles.com