In questo articolo si parla di:

Liv Cycling è l’unico brand che progetta e realizza bici esclusivamente per le donne, incoraggiandole a mantenersi attive attraverso il ciclismo come attività sportiva.

I modelli proposti dal brand sono progettati per soddisfare qualsiasi preferenza, dalla bici da strada alla mountain bike elettrica, passando per le gravel adatte ad ogni terreno.

Avail AR, l’entry level del mondo road

La Avail AR è una bici di alto livello e adatta a tutte. Realizzata in un telaio in alluminio, molto leggero e robusto al tempo stesso, è progettata per essere scattante in salita e per garantire il massimo controllo in discesa. Il suo design compatto le dona un look accattivante, ma ha anche dei risvolti tecnici.

Realizzata tramite la filosofia di progettazione 3F di Liv, la nuova Avail AR sfrutta una geometria che permette di mantenere una posizione di guida leggermente più alta, la migliore e la più confortevole quando si affrontano lunghe distanze. Inoltre i freni a disco donano la giusta stabilità e sicurezza per affrontare qualsiasi tipo di discesa. Per le uscite nei weekend o gli allenamenti in settimana, la Avail AR è la bici perfetta per mantenersi in forma, qualunque sia il proprio livello di preparazione.

Comfort e potenza nel fuoristrada: ecco la Vall E+

Per le donne che desiderano rimanere a stretto contatto con la natura anche mentre fanno sport, le mountain bike rappresentano la scelta ideale: robuste e potenti, queste bici sono adatte a qualunque tipo di terreno e condizione atmosferica.

Ma con la Vall E+, Liv offre ancora di più: alle caratteristiche tipiche delle bici da off road si aggiungono infatti la comodità e l’efficienza di un mezzo elettrico, che regala ancora più divertimento e comfort di guida. La Vall E+ è dotata della Hybrid Cycling Technology e della Smart Assist Technology, due sistemi che provvedono un’assistenza nella pedalata sempre efficiente e pensata per supportarle in ogni momento.

Queste tecnologie valutano le condizioni del terreno e calibrano la giusta quantità di supporto da erogare, andando a sommare l’energia elettrica generata dal motore a quella muscolare. Il cuore della bici, ovvero il motore SyncDrive Sport propone sei velocità diverse, che variano dal 75% al 350% della potenza muscolare.

La batteria EnergyPak Smart da 500Wh, inoltre, offre un’autonomia massima di 180km ed è integrata all’interno del telaio, quest’ultimo realizzato in alluminio, in modo da risultare esteticamente piacevole e da contribuire all’aerodinamicità e alle prestazioni della bici. Dal punto di vista dell’accessibilità, la bici è equipaggiata con i comandi RideControl ONE, che forniscono informazioni utili come la carica residua della batteria e permettono di impostare il tipo di supporto più adatto alle proprie esigenze anche mentre si pedala.

Devote Advanced, per le avventure sui tragitti più lunghi

Le biciclette gravel rispondono a un’esigenza delle cicliste molto semplice: avere a disposizione un mezzo dalla grande versatilità e praticità d’uso, che sia divertente da guidare e adatto a ogni terreno.

Sono la scelta migliore per chi desidera trascorrere delle ore in sella godendosi i paesaggi circostanti, soprattutto se si è impegnati in un viaggio o una gita su distanze maggiori delle classiche uscite domenicali. La Devote Advanced di Liv corrisponde proprio a queste caratteristiche: il suo telaio riprende in parte le geometrie tipiche dei modelli da corsa, ed è leggero e robusto. Inoltre, è realizzato in uno speciale materiale composito che lo rende stabile in ogni situazione e ne migliora ancor di più le prestazioni. È dotata di freni a disco, permette di montare parafanghi e portapacchi, esiste la possibilità di montare un reggisella telescopico, e vanta un manubrio e un reggisella D-Fuse che attutiscono le vibrazioni del terreno. Infine, è compatibile con copertoni 45c adatti a ogni condizione di terreno. Tutti questi elementi rendono la Devote Advanced una bici pratica ed efficiente oltre ogni aspettativa, l’opzione perfetta per affrontare in tutta serenità i viaggi in bici in cui c’è bisogno di portare con sé anche l’attrezzatura utile.

Questo modello è stato utilizzato da Elisa Vottero, atleta e ambassador Liv che ha da poco concluso un lungo viaggio. Partita da Catania e terminata a Cesana Torinese, nella Val di Susa, ha percorso più di 3000 km attraversando da un capo all’altro il nostro Paese, accompagnata dal suo golden retriever Brigitta.

Un viaggio emozionante e dalla forte matrice introspettiva, in cui la Devote Advanced ha giocato un ruolo fondamentale come alleata numero uno di Elisa, sotto il sole, pioggia e vento.

liv-cycling.com/it