In questo articolo si parla di:

Il modello Stromer ST2 è stato inizialmente lanciato nel 2014 come il primo speed-pedelec completamente connesso. Dopo aver raggiunto l’invidiabile status di punto di riferimento nel settore delle eBike veloci, ST2 si rinnova. Stromer infatti introduce quest’anno una versione completamente ridisegnata con trasmissione a cinghia che offre maggiore durevolezza con bassa manutenzione. Ma c’è un altra novità, una luce di posizione integrata progettata in collaborazione con lo specialista dell’illuminazione Spanninga.

La luce diurna integrata offre una migliore visione e visibilità ed è già presente sui modelli ST3 e ST5. Ora è disponibile anche sul nuovo ST2. E’ completamente incorporata nel telaio della bici e  ora integra la più recente tecnologia LED consentendo una diffusione della luce super brillante (120 Lumen) e diffusa. Dispone infatti di LED Chip On Board. Significa che più chip LED vengono incollati direttamente su un substrato per formare un singolo modulo. Le luci LED COB ad alta efficienza offrono molti vantaggi tra cui un’area di emissione della luce più elevata, una migliore dissipazione del calore, una minore perdita di luce e angoli di visione maggiori. Poiché il substrato può essere piegato o seguire qualsiasi forma, sono infinite le possibilità di design integrato.

Nel nuovo modello ST2, la luce di posizione è stata progettata anche per garantire un più facile smontaggio in caso di necessità di manutenzione. “Sicurezza, efficienza e piacere di guida durante gli spostamenti sono aspetti centrali nello sviluppo dei prodotti Stromer. Un potente sistema di illuminazione con luce diurna, fari e retroilluminazione inclusa la luce del freno, oltre a freni affidabili e ottime prestazioni degli pneumatici per un’elevata stabilità direzionale e aderenza in qualsiasi condizione atmosferica, sono fondamentale per la sicurezza di guida. Gli standard di progettazione di Stromer mirano sempre a combinare estetica e tecnologia per ottenere un design pulito, inclusa l’integrazione della luce diurna nella testa che è diventata un marchio di fabbrica “, dichiara Fabienne Gilliéron, communications manager di MyStromer AG.

stromerbike.com