In questo articolo si parla di:
15 Dicembre 2020

Canyon ha annunciato il partner per iniziare una nuova fase di sviluppo. Roman Arnold ha scelto Groupe Bruxelles Lambert (GBL) per accelerare il livello di competenza in materia di innovazione, leadership tecnologica e proposta di servizio clienti.

Con sede a Bruxelles, GBL è una delle più grandi società di investimento in Europa e porta esperienza nel marchio, nello sport e nello stile di vita, anche attraverso l’investimento in adidas, di cui è il maggiore azionista.

Roman Arnold rimane il principale investitore in Canyon con il 40%, Tony Fadel, ex SVP di Apple e appassionato ciclista si unirà all’azienda con il suo team per portare avanti progetti focalizzati sulla sostenibilità. Inoltre GBL si è dichiarata positivamente colpita dai risultati raggiunti da Canyon nel corso degli anni offrendo a ogni ciclista il prodotto giusto per scegliere la bici come mezzo principale di trasporto.

La storia del marchio nasce da un piccolo garage a Coblenza, in Germania, e da allora è un continuo successo. Negli ultimi sette anni, la crescita media dell’attività è stata del 25%. Nell’anno fiscale 2020, le vendite hanno superato per la prima volta i 400 milioni di euro, trainate dal forte portafoglio, dalla tecnologia e dall’esperienza di sviluppo di Canyon, nonché dalla continua espansione nel mercato statunitense. Dopo le prestazioni eccezionali nei settori strada, mountainbike e gravity, nonché urbano e fitness, Canyon ha ora sviluppato modelli di eBike su tutta la gamma. L’azienda ha quindi raggiunto un livello in cui ha bisogno di partner forti per un’ulteriore crescita e innovazione.

Dopo una proficua collaborazione con la società statunitense TSG Consumer Partners, giunta a una conclusione concordata nel 2020, il compito di Canyon e Roman Arnold era di trovare un nuovo partner altrettanto adatto.

“Siamo diventati leader globali e digitali grazie a un successo costante. Grazie alla tecnologia, all’espansione continua e al successo sportivo, abbiamo ottenuto molto. Ora è il momento giusto per andare oltre, per sfruttare tutte le opportunità. Ecco perché sono molto lieto di collaborare con GBL, che ha convinto me e il mio team con la loro passione per la nostra attività, anni di esperienza e focalizzazione a lungo termine”, ha affermato il fondatore e presidente dell’Advisory Board.

Ian Gallienne, ceo di GBL, è altrettanto entusiasta della nuova partnership: “Canyon ha un track record incredibile, un team forte e un grande potenziale. Siamo molto felici di collaborare con Roman Arnold e il team Canyon. Insieme vogliamo portare questa storia di successo al livello successivo“.

canyon.com/it