In questo articolo si parla di:
5 Gennaio 2021

Il 2021 si preannuncia un anno di grande impegno per il produttore di componenti italiano. Dopo aver stupito il mondo degli amanti della ghiaia con quello che si è imposto come il più prestigioso gruppo gravel in commercio, è ora la volta per l’azienda vicentina di pensare a quella che è la sua primaria passione. Parliamo delle corse ai massimi livelli e del world tour. Gli scorsi anni a dire il vero sono stati piuttosto densi di soddisfazioni, con numerose vittorie, ed è giunta da pochi giorni anche la prosecuzione del sodalizio di Campy con la compagine belga Lotto-Soudal.

La novità è piuttosto succosa. Parliamo Siamo dell’accordo di Campagnolo con BMC, prestigioso produttore di bici svizzero, per equipaggiare per la stagione 2021 il Team AG2R CITROËN, precedentemente Team AG2R La Mondiale. Il team WorldTour francese, e la squadra U23, pedaleranno con il Gruppo Campagnolo Super Record EPS disc montato su biciclette BMC Teammachine SLR01. La squadra avrà anche a disposizione tutti i modelli di ruote Bora WTO e Bora Ultra disc, completando il set up 100% vicentino.

Le sponsorizzazioni di team professionistici sono fonte di orgoglio per Campagnolo, ma soprattutto offrono ineguagliabili opportunità per ricevere feedback sui prodotti dagli atleti più esigenti. BMC è un marchio che ha molto in comune con Campagnolo, la ricerca dell’innovazione, il desiderio di realizzare prodotti premium e distintivi ma, soprattutto, la passione per il mondo delle competizioni.

Come fornitori delle biciclette del team AG2R CITROËN, siamo felici di lavorare con Campagnolo. Avere una forte presenza nel mondo delle competizioni è parte integrante della nostra visione di marca e quindi selezioniamo accuratamente i nostri partner. Campagnolo è un produttore di componenti che condivide la nostra mentalità, con una storia costellata di vittorie. Siamo pronti a far partire questo ambizioso progetto sportivo e raccogliere assieme prestigiosi successi”. Dichiara David Zurcher, ceo di BMC Switzerland.

Avere Campagnolo con noi nel 2021 ci fa estremo piacere. Le performace dei prodotti sono note nel mondo del ciclismo che conta, e il palmares di Campagnolo non è secondo a nessuno. L’unione di componenti eccellenti e telai all’avanguardia mi da estrema confidenza per iniziare una nuovo capitolo per il team AG2R CITROËN”, aggiunge Vincent Lavenu, direttore generale del team.

campagnolo.com