In questo articolo si parla di:

Patrolline, azienda attiva nella produzione di sistemi di sicurezza, Viasat, impresa italiana che sviluppa soluzioni telematiche satellitari dedicate alla sicurezza e il gruppo assicurativo Mansutti hanno annunciato una partnership per ampliare i servizi di protezione e sicurezza dedicati al mondo smart mobility.

Secondo le stime diffuse da Ancma, il 2020 è stato un anno da record: crescono le bici tradizionali (+14% rispetto al 2019) con 1.730.000 pezzi acquistati e volano le eBike che hanno fatto segnare un robusto +44% rispetto all’anno precedente. Numeri che portano a 2.010.000 (+17%) il totale delle biciclette vendute durante i mesi duramente segnati dalla diffusione del Covid-19.

Purtroppo anche i furti hanno seguito lo stesso trend di crescita. I furti registrati sono stati quasi 500 mila (+60% solo nei primi 6 mesi del 2020), ma è una cifra sottostimata, dal momento che il ciclista derubato non sempre presenta una denuncia, perché poco convinto di rintracciare il proprio mezzo.

Angelo Chianese, presidente di Patrolline ha affermato: “Per noi, il tema della sicurezza del veicolo e delle persone è di primaria importanza. Verificati i numeri dei furti in questo speciale ambito, Patrolline si è attivata al fine di rispondere alla sempre più frequente richiesta di sicurezza. Per questo è stato pensato PatrolBike, un localizzatore satellitare autoalimentato di piccole dimensioni che, collegato ad una app, permette di conoscere in ogni momento dove si trova la propria bici e aiuta a ritrovarla in caso di furto”.

Sul tema della sicurezza ha aggiunto: “Considerando rilevante la velocità raggiunta da questi mezzi e valutata la pericolosità del loro utilizzo, abbiamo pensato di colmare l’assenza d’obbligatorietà assicurativa, sollevando l’assicurato e i suoi familiari dalle responsabilità di risarcimento derivanti da danni involontariamente cagionati a cose e persone durante l’uso di un veicolo smart mobility. L’accordo permette di ottenere la copertura assicurativa per danni causati a terzi durante l’utilizzo di biciclette e monopattini con RC Smart Mobility e la copertura contro gli infortuni da circolazione.

In caso di furto o rimozione del dispositivo, il sensore di vibrazione interno a PatrolBike invia una notifica d’allarme in tempo reale alla Centrale Operativa e anche allo smartphone del proprietario del veicolo. Verificata la reale necessità d’intervento Viasat potrà coordinare l’azione delle Forze dell’Ordine per il recupero della bicicletta rubata.