In questo articolo si parla di:

Supersapiens e Ironman hanno annunciato un importante ampliamento del loro recente accordo, che includerà la “title partnership” per l’Ironman World Championship 2021 e 2022 a Kailua-Kona nelle Hawaii, oltre che per diversi eventi in Europa.

L’app Supersapiens ha fatto molto discutere negli ultimi mesi. Questo programma è il primo sistema rivolto alla gestione dell’energia fisica, un’applicazione che mostra in tempo reale il livello di glucosio nel sangue, permettendo di mettere a punto strategie di alimentazione per l’allenamento, la gara e la fase di recupero.

GETTY IMAGES for IRONMAN

La collaborazione con Abbott, attiva in campo medico con un set brevettato di strumenti per l’interpretazione dei dati all’interno dell’applicazione, rende Supersapiens l’unico ecosistema di gestione dell’energia che si integra direttamente con un CGM Bluetooth (monitoraggio continuo del glucosio), proiettando nel futuro la gestione dell’alimentazione e delle prestazioni sportive.

Oltre al più importante evento di endurance del mondo, l’azienda di gestione bioenergetica diventerà anche title partner per gli Ironman di Amburgo, Nizza, Bolton e Cervia.

Le parole dei protagonisti

Il fondatore e ceo di Supersapiens Phil Southerland ha dichiarato: “Come atleti, capiamo la sfida, le difficoltà e l’impegno dell’allenamento per eventi di resistenza come l’Ironman. Non lasciate che la nutrizione sia la ragione per non raggiungere il vostro obiettivo. Abbiamo visto come minuti di allenamento con il giusto apporto di ‘carburante’ possono tradursi in prestazioni migliori e in un recupero più efficiente”.

Southerland ha aggiunto: “Siamo davvero entusiasti di lavorare con gli atleti Ironman. Per questi superuomini che investono così tanto tempo ed energia nell’allenarsi per uno o due eventi chiave all’anno, c’è troppo in gioco per correre il rischio di perdere tutto il giorno della gara per non avere gestito il proprio ‘rifornimento’ nel modo corretto”.

GETTY IMAGES for IRONMAN

Andrew Messick, presidente e ceo di The Ironman Group ha evidenziato: “Siamo entusiasti di estendere il nostro rapporto con Supersapiens come title partner per l’Ironman World Championship, l’evento di punta del nostro sport. Molti atleti hanno imparato a proprie spese che una nutrizione errata può rovinare la propria gara. La tecnologia innovativa di Supersapiens e le analisi in tempo reale offrono agli atleti la possibilità di raggiungere i propri obiettivi di performance mentre si impegnano per la conquista della gloria finale sul red-carpet”.

Travis Mckenzie, vicepresidente di Supersapiens e atleta ha affermato: “Il nostro sistema innovativo di gestione dell’energia permette agli atleti di monitorare i loro livelli di glucosio in tempo reale. Fino a ora per un atleta definire un piano di alimentazione efficace durante l’allenamento, il recupero e la gara è sempre stato un processo complicato. Utilizzando questa tecnologia innovativa, gli atleti possono ottenere miglioramenti immediati delle prestazioni e padroneggiare meglio la quarta disciplina del triathlon”.

Ironman e l’azienda di gestione bioenergetica introdurranno Supersapiens Sub Club Training Platform, programma che verrà lanciato alla fine di aprile e metterà a disposizione degli atleti l’accesso alla formazione, al tutoraggio e al supporto per raggiungere specifici obiettivi di tempo nei loro prossimi eventi.

Gli atleti avranno accesso a contenuti esclusivi e alle competenze degli esperti per padroneggiare il consumo di cibo per le loro esigenze di allenamento, recupero e gara.