Dopo l’ingresso di PM & Partners SGR come azionista di maggioranza, il nuovo amministratore delegato Massimo Fregonese assume ora la guida di Elastic Interface e dell’intero CyPad Group.

Elastic Interface, Berenis e BikePad hanno annunciato infatti la nomina del nuovo ceo, in carica a partire dal 1° giugno.

Massimo Fregonese vanta un solido e riconosciuto background nell’industria dell’outdoor oltre ad una notevole esperienza nel brand management e nelle vendite internazionali. Proviene da SIGG, dove ha ricoperto la posizione di direttore vendite internazionali. La sua vasta e riconosciuta conoscenza del mondo dell’outdoor lo ha portato a lavorare per marchi famosi del mondo della montagna, del running e del ciclismo.

Ha ricoperto la posizione di international sales & marketing director presso CamelBak ed è stato la mente dietro il lancio del marchio Fi’zi:k. Unitamente all’ottimo elenco di successi nell’apertura di nuovi mercati e nello sviluppo di nuove categorie di prodotto, Massimo Fregonese vanta anche una grande esperienza nella consulenza di start-up di aziende di articoli sportivi e nella guida di team funzionali trasversali.

Dal 1° giugno 2021, Fregonese è il nuovo ceo di Elastic Interface, Berenis e Bikepad, e come tale gestirà tutte le attività delle tre realtà.

Le dichiarazioni

Nella mia vita professionale ho sempre avuto la fortuna di incontrare e lavorare con persone ispiratrici e aziende motivanti, da Fi’zi:k a CamelBak e recentemente in SIGG, godendomi il lavoro, divertendomi nel farlo e raggiungendo grandi risultati. In CyPad Group mi sento a casa e in qualche modo torno dove tutto è iniziato, occupandomi delle prestazioni dei ciclisti” ha commentato Fregonese.

Il nuovo ceo è stato scelto per supportare il business del gruppo CyPad in un ambizioso piano di sviluppo, con l’obiettivo di avvicinare nuovi sport e categorie di prodotto e rafforzare, al contempo, la consapevolezza del marchio e la sua posizione di leadership nel mercato mondiale.