In questo articolo si parla di:

Bianchi ha presentato il nuovo modello gravel progettato per chi è alla ricerca del brivido della velocità, su ogni terreno. Con Impulso Pro, il marchio italiano ha realizzato un modello a elevate prestazioni, capace di regalare avventure ed emozioni tanto sugli sterrati quanto sui tratti asfaltati.

Progettata per essere veloce

Grazie alla geometria del suo telaio, Impulso Pro si esalta sui terreni polverosi, garantendo reattività e rigidità, degne del pedigree racing di Bianchi. Il telaio è realizzato con tubi full carbon, maggiorati nelle aree chiave come il movimento centrale per un peso totale di soli 1.100 gr (taglia 55). Leggerezza e design minimale garantiscono al modello una ottima guidabilità, come una bici da strada.

Il nuovo modello gravel di Bianchi è dotato di potenti freni a disco, pneumatici compatibili fino a 700×38 e una forcella dalle linee filanti: la bici perfetta per scaricare l’adrenalina su qualsiasi terreno.

Gravel a regola d’arte

Bianchi ha studiato una grafica moderna e linee decise, unite ad un raffinato schema bicolore che si sposa armoniosamente con l’ambiente naturale esterno.

Disponibile in due versioni, gli appassionati potranno scegliere tra una proposta ancora più intrigante del tradizionale celeste o le tonalità chiaro-scuro del verde mediterraneo che rappresentato il mondo naturale con cui la bici interagisce. In entrambe le versioni la forcella presenta una finitura in fibra di carbonio a vista, con impresso il simbolo distintivo dell’aquila di Bianchi su entrambi i lati.

Impulso Pro è disponibile in sei misure (48-50-52-54-56-58).