In questo articolo si parla di:

Swapfiets, primo servizio di noleggio a lungo termine di biciclette, presenta la Power 1, un modello capace di dare un nuovo impulso all’uso della bici elettrica in Europa.

La necessità e la domanda di eBike non sono mai state così grandi, ma per molti i costi e le preoccupazioni per la manutenzione sono proibitivi. Ecco che la Power 1 cambia tutto questo.

Disponibile a un prezzo di lancio ultra competitivo di 49, 90€ al mese, comprensivo di assistenza e assicurazione, la Power 1 è la prima bici elettrica entry-level di alta qualità, pensata appositamente per la città e alla portata di tutti.

Marc de Vries, ceo di Swapfiets, ha dichiarato: “Siamo incredibilmente entusiasti di lanciare la Power 1 perché crediamo cambierà le regole del gioco nel mercato delle eBike. È la prima volta nel settore: una eBike premium sviluppata appositamente per la città e disponibile a meno di 50 euro al mese, comprese le riparazioni e l’assistenza. La Power 1 annienta le barriere all’utilizzo delle eBike, offrendo le massime prestazioni a un prezzo imbattibile”.

Le caratteristiche del modello

Come suggerito dal nome, la Power 1 è un modello single speed, mono marcia, che la rende facile da usare e da mantenere. È alimentata da un sistema Shimano E5000 che offre tre livelli di assistenza elettrica e una velocità massima di 25 km/h. La batteria è rimovibile e, quando completamente carica, garantisce un’autonomia massima fino a 80 km, perfetta per un’intera giornata di lavoro e di svago in città.

La Power 1 ha un elegante telaio ribassato in alluminio, è disponibile in più colori e pesa solo 26 kg. In caso di problemi tecnici, il servizio di riparazione è garantito entro 48 ore.

Inoltre, la scelta dei componenti utilizzati è in linea con l’impegno di Swapfiets per un modello di business circolare. Entro il 2025, ogni bicicletta sarà circolare al 100% e tutte le singole parti potranno essere riutilizzate, ricostruite o riciclate.

La Power 1, dall’iconica ruota anteriore blu Swapfiets, è ora disponibile ad Amsterdam, Berlino, Bruxelles, Anversa, Gent, Mechelen e Copenaghen. A Milano sarà lanciata a inizio ottobre, mentre nelle altre città europee arriverà entro metà novembre.