In questo articolo si parla di:

Il Giro dei Venti, la nuova competizione amatoriale ciclo velistica, nasce con l’obiettivo di promuovere lo sport in senso ampio, come strumento di benessere psicofisico, ma anche di dare visibilità al territorio della Puglia, ricco di cultura e di bellezze naturali.

Durante la cinque giorni di gara sarà infatti possibile godere degli scenari naturalistici di alcune delle zone più caratteristiche del Salento, ma anche affrontare una traversata tra le acque del Mar Adriatico e del Mar Ionio per raggiungere la suggestiva Corfù in Grecia.

Il programma di gara

La competizione, in programma dal 27 giugno al 1° luglio 2022, sarà suddivisa in tappe che vedranno confrontarsi squadre composte da due amici velisti e due amici ciclisti.

Ad ogni arrivo in tappa verrà assegnato un punteggio in base alla classifica: singolo per i ciclisti, di equipaggio per le veleggiate. Al termine delle cinque prove si sommeranno i punteggi ottenuti in tutte le tappe e si stilerà la classifica finale. Chi otterrà il punteggio più basso sarà il primo classificato. In palio per gli equipaggi vincitori: quattro automobili elettriche, quattro scooter Vespa elettrici, quattro biciclette elettriche.

Percorso 1 Santa Maria di Leuca – Otranto

Sono ammessi alla gara i ciclisti tesserati F.C.I o agli Enti di Promozione Sportiva che hanno sottoscritto la convenzione con F.C.I per il 2021, con bici da corsa stradale (no crono). Ai velisti si richiede invece la partecipazione con imbarcazioni da diporto complete di interni da crociera, dotate di motore ausiliario e di rollafiocco avvolgibile, e di una lunghezza compresa tra 37 e 45 piedi.

Percorso 2 Corfù – Corfù

Spongano sarà la suggestiva cornice della chiusura della prima edizione de Il Giro dei Venti, con una serata che animerà l’intero paese, aprendo i cortili di alcuni palazzi iconici dove sarà possibile degustare i migliori prodotti tipici locali immersi in un’atmosfera magica. Ad intrattenere gli ospiti uno spettacolo organizzato da Muse Milano sotto la direzione artistica di Samanta Demontis, professore della Società Internazionale Danza Classica Marika Besobrasova, che affiancherà il racconto della cultura e delle tradizioni salentine e greche a cura di ballerini e musicisti locali, con coreografie di danza contemporanea che metteranno invece in scena temi di attualità.

A seguire, una festa in onore dei partecipanti della competizione sportiva avrà luogo nel nuovo Workness di Spongano.

Percorso 3 Santa Maria di Leuca – Otranto

Le dichiarazioni

“Il ciclismo ha visto crescere in Italia in modo esponenziale la sua community, in particolare negli ultimi due anni. Ci auguriamo che Il Giro dei Venti diventi un appuntamento ricorrente per tutti questi appassionati, un’occasione per trascorrere del tempo di qualità, gareggiando e allo stesso tempo godendo delle bellezze che ci circondano”, ha commentato Marco Saligari, responsabile sezione ciclismo Il Giro dei Venti.

“Grazie a Il Giro dei Venti lo sport della vela acquisisce da oggi maggiore visibilità e si avvicina ad un pubblico sempre più ampio e variegato, per trasmettere l’emozione che solo una veleggiata per mare sa dare”, ha commentato Roberto Ferrarese, responsabile sezione Vela Il Giro dei Venti.

“Il Giro Dei Venti nasce come ideale prosecuzione dell’esperienza di benessere che è possibile vivere in Workness, un’iniziativa che mette al centro lo sport come facilitatore di salute”, ha commentato il Cavaliere Sergio Filograna, founder di Workness, promotore dell’iniziativa. “Questa competizione è per noi anche il mezzo per raccontare la storia e la cultura di un territorio prezioso, la Puglia, uno dei numerosi gioielli italiani che tutto il mondo ci invidia”.

L’Ente di Promozione Sportiva ACSI, tramite la Sezione Vela ACSI Puglia, collabora all’organizzazione dell’iniziativa Il Giro dei Venti, con particolare riferimento ad alcune attività di preparazione e operative legate alla competizione velistica.

Per maggiori informazioni, per consultare il regolamento di gara e per preiscriversi visitare il sito www.ilgirodeiventi.it.

Il programma nel dettaglio

Giorno 0 – 26 giugno 2022

11.00 – 13.00 Check-in presso Villaggio Atleti

Tempo libero

19.00 Benvenuto al Circolo della Vela

24.00 Pernottamento in barca

 

Giorno 1 – 27 giugno 2022

5.30 – 7.00 Colazione

8.00 Inizio competizione ciclistica tratto Leuca – Otranto, Otranto – Leuca

13.00 Fine competizione ciclistica tratto Leuca – Otranto, Otranto – Leuca e pranzo

Tempo libero

19.30 Cena

24.00 Pernottamento in barca

 

Giorno 2 – 28 giugno 2022

4.00 – 4.45 Colazione e consegna delle box lunch & snacks

5.00 – 5.30 Posizionamento su linea di partenza per la tratta Leuca – Gouvia

5.30 Inizio traversata

19.00 – 22.00 Arrivo imbarcazioni al porto di Gouvia

24.00 Pernottamento in barca

 

Giorno 3 – 29 giugno 2022

5.30 – 7.00 Colazione ciclisti presso il porto di Gouvia

5.30 – 9.30 Colazione velisti presso il porto di Gouvia

8.00 Inizio competizione ciclistica Corfù

13.00 Fine competizione ciclistica Corfù e pranzo

19.30 Cena al porto di Gouvia

24.00 Pernottamento in barca

 

Giorno 4 – 30 giugno 2022

4.00 – 4.45 Colazione e consegna delle box lunch & snacks

5.00 – 5.30 Posizionamento su linea di partenza per la tratta di Gouvia – Leuca

5.30 Inizio traversata

19.00 – 22.00 Arrivo imbarcazioni al porto di Gouvia

24.00 Pernottamento in barca

 

Giorno 5 – 1 luglio 2022

5.30 – 7.00 Colazione ciclisti

5.30 – 9.30 Colazione velisti

8.00 Inizio competizione ciclistica tratto Leuca – Gallipoli, Gallipoli – Leuca

13.00 Fine competizione ciclistica tratto Leuca – Gallipoli, Gallipoli – Leuca e pranzo

18.30 Aperitivo per i cortili di Spongano

20.00 Premiazione in Piazza Vittoria (Spongano)

21.00 Evento conclusivo in Workness (Spongano)