In questo articolo si parla di:

Selle San Marco presenta Shortfit 2.0: il nuovo modello è un’evoluzione della precedente, lanciata nel 2017 dall’azienda italiana: una sella con una lunghezza ridotta unita a uno scarico massimizzato che combina performance, ergonomia e stile.

Quattro anni più tardi, si apre un nuovo capitolo di uno dei prodotti di Selle San Marco che più ha avuto successo: la Shortfit 2.0, adattata alle tecnologie d’avanguardia più utilizzate, approda nel mercato con caratteristiche rinnovate ma rimanendo sempre fedele alla tradizione artigianale che da sempre contraddistingue il brand.

Selle San Marco propone un range di sei selle rinnovate. Quattro sono i livelli disponibili, nell’ottica di coprire tutti i segmenti di mercato: Carbon FX, Racing, Dynamic, Sport. Due invece le versioni Comfort e Supercomfort.

La prima è concepita per massimizzare il comfort grazie a uno strato di imbottitura extra realizzato in Pullfoam, una schiuma a bassa densità con struttura a spessore variabile che segue il movimento del bacino durante la pedalata e garantisce il massimo comfort, resistenza di lunga durata e supporto ideale.

Supercomfort presenta invece un foro centrale che assicura sollievo dalla pressione nella zona perineale e, allo stesso tempo, garantisce una sufficiente area di supporto. L’imbottitura più spessa (Biofoam Plus) permette invece di mantenere una postura confortevole anche in pedalate di lunga durata. A questi elementi si aggiungono l’inserto in gel e la presenza di Shock Absobers.

Grazie a queste caratteristiche le versioni Comfort e Supercomfort si adattano anche alle eBike.

Con una lunghezza di 255 mm, Shortfit 2.0 sarà disponibile in due larghezze: Narrow (140 mm – idmatch S3) e Wide (155 mm – idmatch L3) e solo in versione Open-fit.

Foto crediti: Rad Race