In questo articolo si parla di:

Ampler Bikes, azienda estone attiva nella produzione di bici e eBike, fondata nel 2016 e che oggi conta 130 dipendenti suddivisi negli uffici di Tallinn, Berlino e Colonia è un marchio sano e in forte espansione su diversi mercati.

Le novità per il gruppo estone sono la costruzione di un nuovo stabilimento carbon neutral con una capacità annua di 100.000 unità prevista per il 2023, insieme a un raddoppio del personale e del numero di showroom nel 2022.

“Crediamo che l’assemblaggio di proprietà autonoma continuerà a essere un importante vantaggio competitivo per offrire la migliore esperienza di pendolarismo urbano con biciclette elettriche leggere, facili da usare, affidabili e costruite in modo sostenibile”, ha spiegato Ardo Kaurit, ceo e co-fondatore di Ampler.

Ardo Kaurit

Promuovere il settore tecnologico

I veterani investitori Taavet Hinrikus e Sten Tamkivi della Taavet+Sten hanno deciso di puntare su Ampler Bikes come parte della visione di promuovere il settore tecnologico in Europa e in Estonia. “Come imprenditori e leader, abbiamo costruito aziende e imparato che il modo migliore per creare valore con la tecnologia è essere ingegnosi nel risolvere alcuni problemi molto complessi. Ampler si sta muovendo nella giusta direzione per contribuire a un pianeta più pulito”, ha dichiarato Sten Tamkivi.

Mercati principali

I mercati principali di Ampler in Europa sono i Paesi Bassi, la Svizzera e la Germania. “Per supportare i nostri principali mercati, abbiamo pianificato nuovi showroom e centri di assistenza in quei paesi. Il prossimo showroom sarà aperto nel vivace quartiere Haarlemmerbuurt di Amsterdam. Vogliamo diventare un modello per la sostenibilità ambientale nel settore del ciclismo con la nostra nuova fabbrica carbon neutral che sarà aperta nel 2023“, ha affermato Ardo Kaurit.

Fonte: bike-eu.com