In questo articolo si parla di:

Giunta alla sua 24.ma edizione, la Granfondo Internazionale Felice Gimondi Bianchi è pronta a tornare alla ribalta dopo due annullamenti forzati per motivi legati alla pandemia. L’appuntamento è fissato per domenica 8 maggio 2022, sui percorsi della città e provincia di Bergamo. Dalle ore 9.00 di oggi, lunedì 8 novembre, è possibile iscriversi alla manifestazione.

I percorsi del 2022

Restano invariati i percorsi, tratto distintivo della Granfondo Gimondi perché disegnati proprio dal campione di Sedrina in persona. Le tre opzioni rimangono quindi il percorso “corto”, “medio” e “lungo”, rispettivamente di 89,4 km (1.400 m dislivello), 128,8 km (2.100 m dislivello) e 162,1 km (3.050 m dislivello), con partenza e arrivo presso lo Stadio Comunale di Bergamo, sede anche dell’ExpoGimondi nelle giornate di sabato 7 e domenica 8 maggio.

Quota di iscrizione

La quota di partecipazione alla granfondo dedicata all’indimenticato campione è di 46,00 euro per le iscrizioni ex-novo, con il termine ultimo fissato per sabato 16 aprile 2022. Quanti erano già iscritti all’edizione 2021, dovranno solamente inviare il nuovo modulo debitamente compilato e firmato entro il 31 gennaio 2022. Per quanto riguarda invece gli iscritti all’edizione 2020, oltre al modulo d’iscrizione completo e firmato, sempre entro il 31 gennaio 2022, è richiesta una piccola integrazione di 10,00 euro per far fronte alle nuove misure di sicurezza susseguenti alla pandemia, quota già versata dagli iscritti 2021.

La novità della prossima edizione

Ad arricchire un evento già amato dai cicloamatori, farà il suo debutto anche la sezione “GIM” (Green is Magic), che apre la granfondo bergamasca a tutti i tipi di ciclisti e di bici. Quota e modalità di partecipazione sono identiche anche per chi si iscriverà alla categoria “GIM”, disponibile sull’unica distanza del percorso corto da 89,4 km. Per partecipare a questa sezione speciale basterà specificare, nel modulo di iscrizione, il tipo di bici con la quale si intende prendere parte alla gara.

Il costo di registrazione comprende: numero gara dorsale e frontale, magazine/programma, materiali informativi, quota associativa, servizio di cronometraggio WT, medaglia ricordo (consegnata all’arrivo), diploma di partecipazione (personalizzazione direttamente dal sito ufficiale), buono pasta party, buono agevolato pasta party accompagnatore, assistenza medica, assistenza meccanica (esclusi pezzi di ricambio), rifornimenti, ristoro finale, docce, deposito bici all’arrivo, spedizione risultati tramite sms o e-mail.

Crediti foto: Marco Quaranta