La costruzione di un impianto di produzione dell’assemblatore portoghese RTE a Machnacz, in Polonia, è in fase di completamento. Con sede a ovest di Varsavia, la fabbrica è stata progettata per raggiungere una capacità annua di 500.000 unità.

Ad oggi, 20 milioni di euro sono stati investiti nella realizzazione dell’impianto polacco. Il ceo di RTE Jorge Salgado ha dichiarato a Bike Europe che la fabbrica polacca è studiata per arrivare a produrre fino a 500.000 unità. “In una seconda fase, questa capacità sarà raddoppiata a 1 milione di unità all’anno, con l’aiuto di un ulteriore investimento di 8-10 milioni di euro“, ha aggiunto Salgado.

Secondo RTE, tutte le biciclette costruite a Machnacz saranno consegnate alla catena di negozi Decathlon Polska. La fabbrica in Polonia fa parte del programma di investimenti di RTE che comprendeva anche un nuovo impianto per la produzione eBike a Serzedo, in Portogallo, struttura che è stata aperta la scorsa estate.

Fonte: bike-eu.com

Foto: RTE