In questo articolo si parla di:

Polartec, annuncia i vincitori per il 2021 dei suoi Polartec Apex Design Award, iniziativa che premia ogni anno i migliori prodotti realizzati con i propri tessuti. In pratica un attestato che riconosce quelle che sono state le migliori collaborazioni tra i brand specializzate negli sport outdoor e l’azienda americana tra i leader nei tessuti tecnici dall’alto contenuto prestazionale.

I prodotti vincitori sono stati selezionati tra centinaia di candidature caratterizzate da usi sapienti e creativi di Polartec. I Polartec Apex Award di quest’anno sono incentrati sull’importanza della versatilità e della funzionalità per il consumatore odierno, illustrata da una campagna creativa con scatti di tutti i prodotti vincitori seguendo il claim (ndr. che a noi è tanto piaciuto):“Dalla montagna all’aperitivo e ritorno”.

La libertà che offrono di godersi il tempo libero e praticare attività con lo stesso indumento fa sì che molti dei prodotti vincitori di quest’anno si distinguano dalla massa. Lo styling dei modelli che danno vita alla campagna creativa fa di loro personaggi rappresentativi dei prodotti e dei brand vincitori.

Sportful si aggiudica l’Apex per la bici

Per il mondo della bici è stato premiato il brand italiano Sportful con la Total Comfort Jacket, che utilizza un ibrido dei tessuti termoregolatori Polartec Alpha Direct e Polartec NeoShell e che stabilisce un nuovo standard per il ciclismo invernale. All’interno, l’isolamento attivo Polartec Alpha Direct regola il calore corporeo per una traspirabilità avanzata, resa possibile dalle fibre volumizzate di Alpha connesse a un’anima in rete solida. Polartec NeoShell è il tessuto tecnico impermeabile più traspirante, che fornisce uno scambio di aria dinamico, un’elasticità confortevole e protezione dalle condizioni atmosferiche, permettendo alla traspirabilità di Alpha di dare il meglio di sé durante le attività aerobiche. La Total Comfort Jacket combina due tessuti tecnici tra i più innovativi di Polartec per consentire comfort e prestazioni senza precedenti nelle attività in condizioni di freddo.

Crossover: a noi è piaciuto anche…

La linea Rebar Polartec Elite di Ariat trae ispirazione da come uno scalatore o uno sciatore si vestirebbero a strati in base alle condizioni atmosferiche, per introdurre la prima collezione di abbigliamento da lavoro non ignifuga di Polartec, pensata per gli “atleti del lavoro”. Questa linea ci è sembrata adatta a chi lavora nei park e ai diggers, nonchè alla pratica della mtb invernale. La collezione impiega una serie di tessuti tecnici Polartec per creare un sistema unico di strati termoregolatori. Per lo strato base Ariat ha scelto Polartec Power Grid, l’originale tessuto a griglia progettato per massimizzare il calore, la traspirabilità, l’assorbimento dell’umidità e la comprimibilità, riducendo al minimo il peso e la massa. Per lo strato intermedio, Ariat ha scelto il pile tecnico Polartec Power Stretch per un’elasticità e un recupero della forma durevoli, trattandolo con Polartec Hardface per una maggiore protezione, resistenza all’abrasione e idrorepellenza. Per lo strato più esterno, Ariat ha utilizzato Polartec Power Fill, fatto per il 100% con contenuto riciclato post-consumo (PCR), per isolare nelle condizioni più fredde e difficili. È davvero un sistema di abbigliamento avanzato unico nel suo genere, che utilizza un’ampia gamma di tessuti tecnici Polartec per massimizzare la termoregolazione e la protezione con le varie condizioni che i lavoratori affrontano.