In questo articolo si parla di:

Una Granfondo di mtb richiede impegno e passione, ed è proprio questo spirito ad aver portato l’azienda romagnola SIXS  a unire le proprie forze al Romagna Bike Grandi Eventi, già promotore del Rally di Romagna, per la prima edizione della Granfondo SIXS, gara che si terrà domenica 3 luglio 2022, con partenza e arrivo sulle colline dell’appennino ravennate.

Una gara legata strettamente al territorio in cui SIXS è nata e si è sviluppata, territorio che plana dall’appennino sino al mare di Milano Marittima e degli altri lidi.

La prima Granfondo SIXS si svolgerà lungo un percorso non ancora definito in tutti i suoi dettagli, ma che avrà una lunghezza di circa 58 km con 1700 metri di dislivello e si snoderà, con partenza e arrivo a Riolo Terme, attraversando i boschi, le colline e le valli che caratterizzano il territorio. Oltre a ciò, l’evento aspira a diventare una gara di respiro europeo, aperta agli atleti e ai cicloamatori.

L’organizzazione allestirà a Riolo, nel luogo di partenza e arrivo, un’area servizi attrezzata che sarà a disposizione di tutti i partecipanti con area lavaggio bici e area ristoro.

La Granfondo SIXS si presenta davvero con le migliori premesse e sin dal suo esordio entrerà a far parte dei circuiti Tour 3 Regioni e Italian 6 Races.

In riferimento a ciò, Stefano Quarneti, che insieme a Davide De Palma costituisce la Romagna Bike Grandi Eventi, ha affermato: “Siamo più che lieti di organizzare questa Granfondo. Per noi significa dare ai biker una nuova possibilità di gareggiare su questo territorio. E, con una manifestazione a suo nome, ci permette di prolungare e rafforzare il rapporto con SIXS, che è già partner tecnico del Rally di Romagna”.