In questo articolo si parla di:

L’inaugurazione della EOLO CDF (Campo dei Fiori) Climb organizzata da EOLO, in collaborazione con la società ciclistica Alfredo Binda, si è tenuta domenica 28 novembre alle ore 10.00 a Varese presso lo Stadio Franco Ossola di via Giuseppe Bolchini, alla presenza di un folto gruppo di appassionati di ciclismo. L’evento ha coinvolto grandi campioni dello sport e diverse personalità del mondo dell’imprenditorialità.

Hanno presenziato Rinaldo Ballerio, presidente Cda di Elmec Informatica; il sindaco di Varese Davide Galimberti, con l’assessore allo sport Stefano Malerba; il sindaco di Luvinate Alessandro Boriani; il presidente della Camera di Commercio di Varese Fabio Lunghi; Ivan Basso, sport manager della EOLO Kometa Cycling Team; Giuseppe Barra, presidente Parco Campo dei Fiori e Renzo Oldani, presidente della Società Ciclistica Alfredo Binda. Dopo il taglio del nastro, i partecipanti hanno provato in presa diretta il percorso unendosi al gruppo che pedalerà verso il Belvedere in compagnia di Ivan Basso.

Ivan Basso

La EOLO Campo dei Fiori Climb ha una distanza complessiva di 10,5 km e una pendenza media del 6,6% per un dislivello positivo di 700 m circa.

Il percorso è stato dotato di nuova segnaletica permanente con uno scopo sia informativo, che di sicurezza. I ciclisti che desiderano sfidare il massiccio del Campo dei Fiori possono lasciarsi guidare dalle informazioni essenziali riportate sui cartelli installati lungo la scalata, uno ogni 1.000 mt e dalla striscia blu continua presente sul lato destro della carreggiata.

Per tutti gli appassionati delle due ruote che arrivano da fuori città sono stati posizionati, inoltre, anche due totem completi di mappa, uno alla partenza e uno all’arrivo. La EOLO CdF Climb va così ad arricchire un territorio che ben si presta allo sport outdoor, in tutte le sue forme.