In questo articolo si parla di:

Nuovo arrivo in casa Cannondale: Mona Mitterwallner entra a far parte del Team Cannondale Factory Racing.

La diciannovenne stella austriaca dell’xc ha iniziato a correre nel 2017 e ha rapidamente scalato le classifiche. Nel 2020, Mona ha vinto la Coppa del Mondo Junior e poi ha continuato a dominare la scena nel 2021: è diventata la favorita nella categoria donne U23 con titoli nazionali, europei e mondiali tra cui campionessa del mondo Elite Marathon a Capoliveri, campionessa del mondo xco U23 e vincitrice 2021 dell’ UCI U23 MTB World Cup, rendendola la più giovane campionessa del mondo in questa disciplina fino ad oggi.

Le dichiarazioni

“Desidero essere la miglior biker sulla scena mondiale di tutti i tempi”, dice Mona. “Ad essere onesta, sono molto orgogliosa di far parte del Team CFR. Nel Cannondale Factory Racing vedo una squadra che non solo può supportarmi per raggiungere i miei ambiziosi obiettivi, ma potrebbe anche essere un partner a lungo termine. Non vedo l’ora di conoscere l’intera squadra per correre insieme il 2022”.

Alle dichiarazioni della Mitterwallner, seguono quelle di Daniel Hespeler, team manager Cannondale Factory Racing, il quale ha affermato: “Sono super felice che Mona si sia unita al Cannondale Factory Racing per i prossimi anni e per le Olimpiadi del 2024. Lei è un grande talento e allo stesso tempo una grande persona. Il suo curriculum di successi è davvero impressionante e noi, come squadra, ci impegniamo ad aiutarla nel suo percorso verso risultati di prestigio. Mona passerà alla categoria Elite nel 2022 e non vediamo l’ora di vederla battagliare con le forti atlete che hanno dominato la scena nelle ultime stagioni”.