In questo articolo si parla di:

Save Amazonia. Ecco il messaggio diretto e immediato che gli atleti del DMT Racing Team porteranno impresso sulle loro maglie Alé in occasione della prossima Andalucía Bike Race by Garmin.

Al via della manifestazione spagnola (sei tappe per 358 chilometri complessivi e 11.156 metri di dislivello, in programma da lunedì 21 a sabato 26 febbraio) i quattro atleti del team di Andrea Marconi impegnati in corsa (Tiago Ferreira, Filipe Francisco, Miguel Munoz e Andreas Miltiadis) si presenteranno indossando una nuova divisa, voluta e realizzata appositamente per l’occasione da Alé. Una maglia speciale, che intende sensibilizzare l’opinione pubblica su un tema ambientale davvero importante: la deforestazione dell’Amazzonia.

La speciale divisa rientra nella collezione PR-S, quella che il brand veronese riserva a chi persegue il massimo della prestazione in bicicletta. Ma è la grafica della maglia a colpire (e a far riflettere). Oltre allo slogan, che richiama a un maggiore rispetto e soprattutto alla salvaguardia della risorsa amazzonica, sulla parte frontale e sul dorso della maglia stessa sono presenti delle frasi in inglese che ricordano quanto questo sfruttamento ambientale stia degenerando.

Le dichiarazioni

A tal proposito, Alessia Piccolo, ad si APG S.r.l., ha dichiarato: “Questo nostro contributo intende creare i presupposti per poter lasciare un grande segno. La nostra è una iniziativa semplice, che però vuol far riflettere su un tema di portata mondiale, che coinvolge tutti noi e che davvero non è più rinviabile. La Mtb è una disciplina che ha con la natura un rapporto strettissimo. Si corre sugli sterrati, nei boschi, sulle montagne. Il nostro impegno con questo movimento crescerà ancora molto, e scegliere di partecipare ad una manifestazione prestigiosa, in Spagna, come Andalucía Bike Race by Garmin, mettendo in evidenza con queste nostre maglie speciali un tema così importante e profondo, ci è sembrata un’azione giusta. Meglio, doverosa”.