In questo articolo si parla di:
Bozza automatica 263

Manca sempre meno all’appuntamento meneghino di Emoving Days. Un bis per il capoluogo lombardo dopo la prima edizione dello scorso anno andata in scena nel primo weekend di settembre.

Organizzare un evento di queste dimensioni dopo un biennio fuori dagli schemi come il 2020-2021 non si prospettava come una sfida semplice, ma considerati i riscontri positivi da parte di partner e pubblico, si può senza dubbio definire una scommessa vinta.

È per questo motivo che gli organizzatori, il gruppo editoriale Sport Press Srl SB e l’agenzia di comunicazione Green Media Lab Srl SB, hanno deciso di programmare la seconda edizione degli Emoving Days, che quest’anno ha visto due appuntamenti: il primo a Genova, andato in scena nel weekend del 7 e 8 maggio e il grande ritorno a Milano sabato 28 e domenica 29 maggio.

Al centro degli Emoving Days c’è la mobilità elettrica e urbana a tutto tondo: dai monopattini, alle bici, passando per le moto fino alle cargo bike, il denominatore comune di questi prodotti è sostenibilità e sicurezza.

Emoving Days raddoppia: ecco le date del 2022 5

Il sindaco Sala tra gli ospiti lo scorso anno degli Emoving Days

Il rapporto tra Milano e le due ruote è ormai più che consolidato: con una rete di piste ciclabili in continua espansione e una fortissima percentuale di cittadini che sceglie la bici o altri mezzi elettrici come mezzo di trasporto quotidiano, il capoluogo lombardo non poteva mancare al secondo appuntamento degli Emoving Days. 

Al pari del 2021, anche quest’anno la location di riferimento sarà quella di CityLife, uno dei più noti e frequentati quartieri di tutta Milano. Come per l’appuntamento gemello di Genova, anche qui saranno molteplici i punti di contatto tra pubblico e partner coinvolti.

Nasce Emoving Magazine, il nuovo progetto editoriale di Sport Press 5

Inoltre, dopo la riuscita della prima edizione, con importanti numeri registrati e feedback più che positivi dei partecipanti, l’area espositiva sarà ancora maggiore, in una delle piazze più iconiche e visibili della città. Anche per Milano verranno delineati percorsi dedicati by komoot per i test ride. Che si tratti di commuter, sportivi o semplici curiosi che vogliono provare l’esperienza di guidare un mezzo elettrico, i partecipanti potranno scegliere di percorrere tracciati molto semplici e veloci, così come mettersi alla prova in percorsi più lunghi e con differenti caratteristiche.

L’obiettivo degli organizzatori insieme ai partner sarà quello di cercare di fare cultura, facendo capire i benefici di spostamenti green a tutti i cittadini.

L’apertura del villaggio sarà alle 9.30 sia sabato che domenica. Nella due giorni sotto le tre torri di CityLife ci saranno presentazioni e interviste sul palco con i marchi presenti e i visitatori avranno la possibilità di fare test ed experience organizzate insieme agli espositori.

Emoving Days raddoppia: ecco le date del 2022 4

BRAND PARTNER*
AMBRA ITALIA – ATALA – BE CHARGE – BERGAMONT – BOSCH – BROMPTON – CAKE – CICLI MBM – DYNAMIC MOVING – EBIKE BATTERY – EXEPT – GIANT – GO CYCLE – HELBIZ – HORWIN – KOMOOT – LIV – LOMBARDO – LOOK – MII2 – MICROLINO EV – MV AGUSTA – NIU- OVAOBIKE – PATHFOUR – REMOOVE – RIESE & MÜLLER – SALICE OCCHIALI – SCOTT – SWAPFIETS – SPECIALIZED – STROMER – TERRAVISION ELECTRIC – TRAC3 – TRACKTING – VELO DE VILLE – VENT – ZERO MOTORCYCLES

*tutti i marchi sono presenti a Milano ad eccezione di Exept, Giant, Liv e Lombardo, che hanno partecipato alla tappa di Genova

ASSOCIAZIONI OSPITI
CICLOCHARD – CIRCOLIAMO SAMPIERDARENA – CITTADINI PER L’ARIA – CONSORZIO ZENA TRAIL BUILDER – TRICICLO, BIMBI A BASSO IMPATTO – WAU! MILANO, WE ARE URBAN