In questo articolo si parla di:

Treviso Ostiglia Fest è il primo grande evento diffuso sul territorio della ciclovia che unisce le province di Treviso, Padova e Vicenza.

Dal 24 al 26 giugno, tre giorni di appuntamenti aperti a tutti, 70 km da percorrere tra cibo, musica, arte, spettacoli, pedalate, passeggiate e attività di animazione per grandi e piccini.

Un calendario di appuntamenti da vivere in sella, pedalando tra un concerto e una degustazione, o camminando, ma anche usando i mezzi pubblici o raggiungendo in auto uno dei numerosi snodi della Treviso Ostiglia.

Le più importanti e dinamiche realtà della zona parteciperanno con le loro iniziative per dare vita a un ricco programma di attività e appuntamenti lungo la più lunga ciclabile ferroviaria italiana, che collega città e paesi lungo un vero e proprio bosco lineare.

Posta nel cuore del Veneto, la Treviso Ostiglia è infatti un crocevia di ciclabili e strade secondarie e permette di collegare idealmente tutti i luoghi più importanti della regione, creando un legame tra le città d’arte, il mare e le montagne.

Boschi ombreggiati, corsi d’acqua, aree naturalistiche, campagne coltivate, aree gioco, spazi di ritrovo, importanti ville venete: tutto unito dalla linea dolce della pista ciclabile, che sempre più deve diventare anche una destinazione turistica.

TVO Fest nasce per iniziativa del soggetto gestore della pista ciclabile proprio per promuovere le peculiarità e le potenzialità di questo territorio, favorendo lo sviluppo di una rete che metta assieme istituzioni, associazioni, imprese e appassionati.