In questo articolo si parla di:

Santini Cycling Wear e Unipublic hanno presentato, nello store La Grupetta presso il Parque Comercial Rio Norte nella capitale spagnola, le maglie ufficiali destinate ai leader de La Vuelta in programma dal 19 agosto all’11 settembre 2022. Oltre alle shirt dei capiclassifica, sono stati svelati i quattro completi firmati Santini e dedicati ai momenti importanti della corsa iberica.

Monica Santini, amministratore delegato Santini Cycling Wear, ha dichiarato: “Siamo felici di vestire i grandi campioni de La Vuelta anche quest’anno e di essere presenti a questo evento per festeggiare insieme sei anni di fruttuosa partnership”.

Le maglie ufficiali dell’edizione 2022 non saranno quattro, bensì cinque: infatti, il leader di classifiche delle prime tre tappe in programma in Olanda vestirà una La Roja speciale per ricordare le città sede di tappa: Breda, ‘s-Hertogenbosch e Utrecht.

Maglia a pois

La Maglia Rossa delle prime frazioni è stata disegnata dal fashion designer olandese Mattijs van Bergen, stilista che tra i suoi clienti può vantare la regina dei Paesi Bassi Máxima Zorreguieta Cerruti d’Orange-Nassau. Il designer si è ispirato agli stemmi delle tre città olandesi attraverso le quali passerà La Vuelta: tutti questi utilizzano linee, blocchi e motivi rosso e bianco che sono stati riproposti, unitamente al colore blu presente nella bandiera olandese, per creare una griglia collocata sulla jersey.

Una volta che la “carovana” farà rientro in terra iberica, il leader della classifica generale tornerà a vestire la tradizionale maglia leader La Roja (maglia rossa) sponsorizzata Carrefour, il migliore nella classifica a punti si aggiudicherà la Maglia Verde a logo Škoda, la Maglia Bianca brandizzata Plenitude andrà al miglior giovane, e quella a pois sponsorizzata Loterías y Apuestas del Estado incoronerà il Re della Montagna.

Tutte le maglie leader sono realizzate, negli stabilimenti di Bergamo di Santini, con tessuti dalla forte impronta sostenibile: l’Ecofabric RECY by Corno prodotto con filati riciclati derivanti dal recupero di materiali usati o dispersi nell’ambiente, e il Native – Ecoknit di Sitip realizzato anch’esso con fibre e filati riciclati e senza l’utilizzo di sostanze chimiche inquinanti, per ridurre il consumo di risorse naturali e la dipendenza da energie non rinnovabili.

Javier Guillén, direttore generale de La Vuelta, ha affermato: “Le maglie sono il segno identificativo della gara, in particolare la maglia del leader La Roja. Queste, insieme alle collezioni speciali celebrative, ci rendono davvero orgogliosi che Santini sia nostro partner”.