In questo articolo si parla di:

Iscrizioni ancora aperte per Dolomiti Hike&Bike, il primo raduno di escursionismo a piedi e con l’utilizzo delle bici a pedalata assistita al via questo weekend sulle Dolomiti bellunesi.

Sabato 2 luglio il programma prevede escursioni libere e guidate, incontri, musica e gastronomia a San Tomaso Agordino (BL) nello scenario dolomitico dominato dalla parete del Civetta, dalle Pale di San Lucano e dal Sasso Bianco.

Una manifestazione che si propone come punto di incontro fra l’escursionista tradizionale e il moderno eBiker, assecondando una tendenza che si sta facendo sempre più evidente fra gli appassionati delle attività outdoor, con il consenso di un pubblico trasversale, sia per attitudine che per fasce di età. Un’occasione di confronto anche per discutere su come far convivere due attività solo apparentemente in contrasto e che possono trovare invece una felice convivenza attraverso un approccio responsabile all’esperienza di contatto con la montagna.

I partecipanti potranno sia pianificare le loro giornate in autonomia, usufruendo degli itinerari liberi, sia prendere parte alle escursioni in gruppo o guidate (a richiesta), che prevedono assistenza lungo il percorso e dei punti ristoro, ovviamente con prodotti del territorio.

I percorsi sono visibili nella pagina Komoot di Aku www.komoot.it/collection/1529740/-dolomiti-hike-bike-2022.

Il campo base

Campo base dell’evento sarà Arena 1082, uno spazio polifunzionale di fronte alla parete nord del Civetta, con un’area dedicata alla ristorazione, docce e servizi igienici a disposizione dei partecipanti, oltre a una palestra per l’arrampicata sportiva e la vertiginosa Zip Line tesa fra i due versanti della valle, per vivere una singolare esperienza adrenalinica.

Arena 1082 sarà inoltre sede degli incontri e delle testimonianze di appassionati, atleti, biker e aziende che racconteranno attraverso parole e immagini l’emozione della moderna esperienza outdoor a 360 gradi. Sabato sera, sul palco, Elisa “Sisa” Vottero, ciclista e viaggiatrice, e Andrea Ziliani, uno dei volti simbolo della mtb in Italia.

Il programma inizialmente previsto per domenica 3 è stato spostato al sabato.