Vittoria dedica questa nuova gomma agli amatori evoluti, che macinano migliaia di chilometri all’anno ma non vogliono rinunciare a prestazioni da pro. Lo pneumatico più durevole, meno costoso, ma dalle performance paragonabili al top di gamma.

La presentazione in grande stile che Vittoria ha fatto per questo nuovo pneumatico è sintomatica di quanto l’azienda bergamasca creda in questo nuovo prodotto. Eventi lancio (celati da un rigoroso embargo) sono stati organizzati in tutto il mondo, per presentare alla stampa quello che secondo il marchio italiano andrà a colmare una specie di “vuoto” nel suo listino. Si passava, prima dell’avvento di Corsa N.EXT, dal raffinato Corsa, con carcassa in cotone (disponibile in versione tube, tubeless e tubolare), direttamente al modello dedicato agli amatori, il Rubino Pro, che fa dell’affidabilità, della durata e del rapporto qualità prezzo i suoi punti di forza. Questo nuovo prodotto si pone nel mezzo, prendendo il meglio da entrambi.

Vittoria Corsa N.EXT è infatti dedicato a coloro che macinano molti chilometri pensando alle gare, si allenano in previsione di una gran fondo o di una criterium, sfidano i compagni di uscite lungo le salite più impegnative. In poche parole quel tipo di utente evoluto che fa della bdc una ragione di vita e che necessita di una gomma che sia il frutto di una miscela sapiente di durata e performance. Vittoria fa centro, grazie anche all’aiuto dei più forti professionisti, che hanno detto la loro in fase di sviluppo, e alle tecnologie proprietarie applicate a questa gomma.

KEY FEATURES

La mescola

Corsa N.EXT utilizza le tecnologie più avanzate di Vittoria in fatto di mescole. L’innovazione principale della gomma del Corsa N.EXT sta nell’abbinamento del Grafene con la Silice, che aumenta le performance e diminuisce il consumo del battistrada migliorando il grip. I test in laboratorio hanno confermato che la combinazione di questi materiali la rendono più performante delle mescole standard.

Corsa N.EXT è il primo copertoncino della gamma realizzato con nylon di alta qualità. Per aumentare la resistenza alle forature, la sezione centrale della carcassa utilizza tre strati di nylon più un ulteriore strato protettivo posizionato tra carcassa e battistrada. Anche il tallone è avvolto in uno strato protettivo in nylon per aumentarne la resistenza e inoltre è stato realizzato per facilitare il montaggio e il gonfiaggio dello pneumatico sia in versione tubeless che con camera d’aria.

Battistrada

Corsa N.EXT utilizza lo stesso disegno del battistrada del Corsa. La parte centrale ha intagli distanziati per una maggiore superficie di contatto con la strada, migliorando l’efficienza del rotolamento e la velocità. Gli intagli laterali sono invece più ravvicinati per aumentare l’aderenza e la tenuta in curva. È presente, inoltre, un indicatore che segnala quando il battistrada è usurato e va sostituito.

Le versioni disponibili

Il nuovo N.EXT è disponibile in misure da 24mm a 34 mm, in versione clincher o tubeless ready (con compatibilità hookless dal 28c). Tutte in versione black, con mescola graphene+silica e carcassa da 100 Tpi in nylon.

SOTTO LA LENTE

Vittoria con questo modello sembra voler citare il Gattopardo, cambiando tutto affinché nulla cambi. Ovvero, se esteriormente il packaging è nuovo, come anche l’hotpatch, che ora è completo di ogni dato riferito alla gomma e di un QR Code che permette di accedere a una serie di info extra. Nuova è anche la struttura in nylon e la mescola che unisce grafene e silicio per un mix di durabilità e tenuta (si, anche sul bagnato!), e nuovi (rispetto al Corsa) sono anche gli inserti antiforatura, che pongono il N.EXT ai vertici della categoria.

Una cosa però non è cambiata in questa release di Vittoria: forse il più grande risultato raggiunto dall’r&d della casa di Brembate è stato proprio quello di non snaturare quello che a tutti gli effetti è un vero e proprio Corsa. L’anima racing è la stessa della versione “da pro”, forse un minimo meno smooth a causa della mancanza della carcassa in cotone, ma è davvero un prezzo molto piccolo da pagare rispetto a ciò che si ottiene e fra le caratteristiche principali vi è anche quella di copiare, “capire” l’asfalto e assorbire le vibrazioni permettendo di correre più sicuri e più a lungo. Una gomma performante come il top di gamma riservato ai pro, ma con una durata superiore e un prezzo più accessibile.

Dopo molti chilometri anche su fondi stradali dissestati (con versione tubeless ready) non abbiamo registrato alcuna bucatura e il battistrada non sembra avere particolari segni di usura. La trazione, il cornering e la tenuta, sono quelli della famiglia Corsa, apprezzati dagli amatori evoluti e dai professionisti e permettono performance del tutto paragonabili al top di gamma.

Per ulteriori approfondimenti e prezzi, cliccare QUI e QUI

Vittoria Corsa N.EXT è “Prodotto della settimana” e parleremo di questa nuova performante gomma anche sul prossimo numero di Bikefortrade.