In questo articolo si parla di:

Il marchio olandese Veloretti è stato acquisito dal gruppo Pon Holdings. Il brand con sede nei Paesi Bassi ha fatto registrare un fatturato di 42 milioni di euro quest’anno, producendo principalmente biciclette da città, sia a pedali che elettriche, nonché alcuni modelli per bambini.

Il marchio, fondato nel 2012 da Ferry Zonder, in dieci anni è cresciuto molto fino ad avere oggi ben 58 dipendenti. La società è stata anche colpita da alcuni problemi collegati ai vincoli di fornitura globale degli ultimi tempi, in particolare la chiusura della nave Ever Given del Canale di Suez, elemento che ha ritardato l’arrivo delle eBike.

Attingendo allo stile di vita del ciclismo urbano, Veloretti ha collaborato con l’etichetta di abbigliamento Scotch & Soda per produrre una gamma di sei biciclette.

Pon continua la sua crescita

Pon ha recentemente aperto le porte di una nuova unità di assemblaggio a Cloppenburg nel tentativo di migliorare la sua capacità di produzione.

La portata del gruppo si è notevolmente ampliata con l’acquisizione da 700 milioni di euro del business Dorel Sports, che ha portato nella galassia Pon anche Cannondale e Schwinn. Di conseguenza, nel 2021 Pon ha venduto oltre 710.000 biciclette in tutto il mondo, di cui oltre il 60% modelli a pedalata assistita.